Comune di Atri

Erasmus Plus

Comune di Atri - Città d\'arte
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
martedì 22 maggio 2018
Erasmus Plus


Scambio giovanile Erasmus+ in Portogallo a Luglio “YOUTH FOR SUSTAINABLE FUTURE"
"Youth for Sustainable Future" è un progetto di scambio giovanile, che si svolgerà dal 23/07/2018 al 31/07/2018 (compresi i giorni di viaggio) a Marco de Canaveses, in Portogallo.
Il progetto riunirà 30 giovani provenienti da 6 paesi europei, come Croazia, Repubblica Ceca, Italia, Polonia, Portogallo e Turchia. I partecipanti sono giovani, giovani leader, membri e volontari dell'organizzazione partecipante, così come i giovani della comunità locale che sono molto interessati al tema del progetto e motivati ​​a partecipare a tutte le fasi della sua attuazione. L'età dei partecipanti è di 18-30 anni (nessun limite di età per i leader di gruppo). Il gruppo è bilanciato dal genere. Oltre a ciò, metà del gruppo sono i partecipanti con meno opportunità.


Gli obiettivi principali del progetto sono:
- Scambiare esperienze e identificare problemi riguardanti la sostenibilità e le questioni ambientali nei paesi partecipanti;
- Conoscere buone pratiche, progetti e campagne sulla sostenibilità in Europa;
- Sviluppare le competenze dei giovani, promuovere la solidarietà e l'apprendimento interculturale tra i partecipanti;
- Potenziare i giovani a promuovere il loro lavoro e ottenere supporto da decisori e altre parti interessate attraverso riunioni e discussioni che saranno fatte all'interno del progetto;
- Organizzare un workshop di una giornata gestito dai partecipanti per i giovani locali di Marco de Canaveses;
- Aumentare le capacità delle organizzazioni partecipanti nel campo della sostenibilità e della protezione dell'ambiente; - Promuovere Erasmus + e le sue opportunità per i giovani.
- Creare nuove idee progettuali tra i partner, incoraggiarli a utilizzare Erasmus + e altri tipi di raccolta di fondi e continuare la cooperazione in futuro coinvolgendo partner esistenti e nuovi di diverse regioni e paesi europei.

Luogo delle attività: Marco de Canaveses
Alloggio: Rua da Igreja, 78, Apartado 90 4625-390 Rosém, Marco de Canaveses, PORTUGAL
Età: 18 – 30
Rimborso viaggio pari a 360 euro

Condizioni
Spese coperte da Erasmus+.
​Contributo di partecipazione per associazione di invio pari a 50 euro.
Si precisa che la quota copre le spese di gestione scambio-progetto, invio documenti in originale youthpass, rimborso e spese di pubblicazione call su website, oltre a finanziare la attività locali svolte dall'associazione.​


Contatti
Email eurosudngo@gmail.com
Mobile:+39 3398659954
Facebook: goo.gl/wNPkcw
Siti di Riferimento: INFOPACK APPLICATION

 

 

 

SVE 3 mesi in Romania - campagne sociali (scadenza 31 maggio 2018)ANDCTR, una organizzazione no profit di Craiova, in Romania, accoglierà 2 volontari italiani allo stesso tempo insieme ad altri volontari provenienti da tutto il mondo. I volontari coopereranno tra di loro, con l’organizzazione ospitante e con istituzioni locali per promuovere la cittadinanza attiva ed uno stile di vita sano attraverso attività di comunicazione e promozione, campagne sociali ed eventi locali rivolti a tutta la comunità locale. Nello specifico il progetto mira a sensibilizzare la comunità locale sull’importanza della donazione del sangue.

Il progetto si svolgerà dal 1° Febbraio al 30 Aprile 2019.

Candidature aperte fino al 31 Maggio 2018 .

Tutte le informazioni sul Portale dei Giovani: http://www.portaledeigiovani.it/scheda/sve-3-mesi-romania

 

 


Scambio culturale a Valencia sulle competenze personali dal 7 al 15 giugno 2018
Nome del progetto: A Recipe For Youth Success
Paesi partecipanti: Spagna, Bulgaria, Italia, Croazia e Romania
Dove: Valencia, Spagna
Scadenza: Il prima possibile

Descrizione dell’offerta: Secondo le statistiche ufficiali la crisi finanziaria ed economica è stata superata, ma il tasso di disoccupazione giovanile è ancora molto alto e i giovani continuano a essere il gruppo a più alto rischio di povertà ed esclusione sociale in Europa.

Lo scambio di giovani “A Recipe For Youth Success” mira a sostenere i giovani nel processo di ricerca di un lavoro e di promuovere la loro inclusione sociale.

Attività previste: Le attività incluse nel programma aiuteranno l’orientamento professionale dei partecipanti, aumentando il loro atteggiamento positivo nei confronti della probabilità di trovare un lavoro. Lo scambio di giovani riunirà 30 giovani provenienti da Spagna, Bulgaria, Italia, Croazia e Romania.

Requisiti richiesti: I partecipanti devono avere un’ età compresa tra i 18 e i 30 anni, non ci sono invece limiti di età per i leader del gruppo. I partecipanti con difficoltà sociali, economiche o culturali avranno priorità. Non ci sono requisiti specifici per partecipare allo scambio, se non la motivazione e l’interesse per gli argomenti. E’ comunque richiesta una conoscenza base della lingua inglese.

Alloggio: Hostel Mar i Vent, Piles, Valencia – Spagna

Condizioni economiche:
Tutte le spese di vitto ed alloggio sono coperte al 100% dal programma Erasmus+;
Per le spese di viaggio è previsto un rimborso pari a 275 euro;
​E’ inoltre richiesti un contributo di partecipazione per associazione di invio pari a 50 euro.

FONTE, MAGGIORI INFO E CANDIDATURA: https://scambieuropei.info/scambio-culturale-valencia-competenze-personali-7-15-giugno-2018/

 

Training Course Erasmus+ in Romania dal 3 al 10 Giugno 2018Explore the Rural, Join the Adventure è un progetto degli operatori giovanili che si svolgerà in Intorsura Buzaului , Romania.

Questo progetto in coraggia i giovani a riconciliarsi con la natura e riscoprire la natura come un luogo di apprendimento. Questa programma di formazione è incentrato sullo sviluppo di programmi all’aperto per i bambini.
Vogliamo dare i partecipanti l’opportunità di sviluppare le esperienze di apprendimento.

Obiettivi

  • Offrire i partecipanti diversi strumenti di apprendimento, metodi ed approcci su misura per l’ambiente rurale.
  • Aiutare i partecipanti a capire come la formazione basata sull’avventura può essere utilizzata in ambienti di lavoro con i bambini.
  • Aiutare i partecipanti ad analizzare e capire meglio l’ambiente.

La formazione verra’ sviluppata utilizzando la metodologia dell’istruzione all’aperto ed avventura. (La metodologia:learning by doing).Gli individui ed i gruppi saranno contestate attraverso simulazione attive . Saranno incoraggiati e accompagnate nel processo di riflessione. I partecipanti saranno coinvolti intellettualmente, emotivamente e fisicamente per tutto la formazione.

I principali metodi utilizzati durante il progetto saranno tutti i tipi di forme di educazione non formale. I partecipanti lavoreranno in gruppi, discuteranno, scambieranno le loro esperienze, analizzeranno i pensieri, creeranno poster o presentazioni. Un altro elemento cruciale del progetto saranno diversi tipi di integrazione e giochi strategici e logici.

In programma sarà sviluppato attraverso attività di team building, workshops che permetteranno ai partecipanti di riconoscere le proprie idee preconcette e di vivere le situazioni nei panni dell’altro, raccontando le proprie emozioni e i propri pensieri.

Metodologia:
Tutto il corso di formazione si baserà su approcci di istruzione non formali .
Idea principale - imparare facendo.

Profilo dei partecipanti:

Il corso di formazione sarà sviluppato in lingua inglese! Quindi tutti i partecipanti devono essere in grado di partecipare attivamente.

Accomodation Alloggio
Întorsura Buzăului is a town in Covasna County, Transylvania, Romania.
I partecipanti saranno ospitati in hotel con stanze doppie o triple. I partecipanti riceveranno 3 pasti al giorno. L'alloggio prevede una connessione internet!

Date : 3 – 10 Maggio 2018 Arr. day 03/06/2018 Dep. day 10/06/2018
• 3 Giugno 2018 – giorno dedicato agli arrivi
• 10 Giugno 2018 – giorno dedicato alle partenze

Rimborso viaggio pari a 275 euro massimo

Condizioni:

  • Spese coperte da Erasmus+.
  • Contributo di partecipazione per ente ospitante pari a 20 euro.
  • Contributo di partecipazione per associazione di invio pari a 50 euro.


Si precisa che la quota copre le spese di gestione scambio-progetto, invio documenti in originale youthpass, rimborso e spese di pubblicazione call su website, oltre a finanziare la attività locali svolte dall'associazione.

Siti di Riferimento: INFOPACK APP.FORM

 

 

 


SVE in Portogallo per ambiente e turismo
Descrizione generale
Dove: Odemira, Portogallo
Chi: 1 volontario/a 17-30
Durata: dal 15 ottobre 2018 al 14 ottobre 2019
Organizzazione ospitante: Odemira Municipio
Scadenza: prima possibile

Opportunità di SVE in Portogallo con il progetto Active Tourism and Nature and Sustainable Development, Media, un programma volto ai giovani che mira alla manutenzione delle piste ciclabili, alla promozione del territorio e alla diffusione dell’identità culturale.

Il volontario svolgerà i seguenti compiti:

  • Organizzazione, supporto e lavoro sul campo durante il trail campagne di manutenzione e azioni specifiche come la raccolta dei rifiuti o la manutenzione delle acacie;

  • Documentare il tutto con foto e video da diffondere sui social media;
  • Produzione di video promozionali.
  • Cura del blog;
  • Realizzare un “Making of” delle attività.


Il volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

  • interessato ai contesti rurali, turistici e sostenibili;
  • padroneggia i social media, la scrittura e ha dimestichezza con foto e video;
  • è flessibile, capace di lavorare in team e amante dello sport e le attività all’aperto.


Come per gli altri progetti SVE, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.
Per candidarsi occorre cliccare sul bottone “Candidati” a destra, allegando CV e una lettera motivazionale specifica per il progetto, tutto in inglese e completo di foto, il prima possibile.
Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare una delle associazioni disponibili, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

 


SVE in Spagna per l’inclusione e l’uguaglianza
Descrizione generale

Dove: Tudela, Spagna
Chi: 2 volontari/e 18-30
Durata: dal settembre 2018 all’agosto 2019
Organizzazione ospitante: Fundación Tudela Comparte
Scadenza: il prima possibile

Opportunità di SVE in Spagna, presso la Fondazione Tudela Comparte, per fornire cibo e formazione a individui e famiglie a rischio di esclusione. L’associazione rappresenta un’entità con una propria personalità giuridica, indipendente, non confessionale, senza scopo di lucro, di pubblica utilità e interesse generale che mira a lavorare nella difesa dell’inclusione sociale e dell’uguaglianza.
I volontari, nell’ambito del progetto SVE, avranno vari compiti da svolgere, i più importanti saranno:

  • attività educative per il tempo libero con adulti e bambini;
  • partecipazione e coordinamento del servizio del pranzo e della cena con i volontari locali.


Il volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

  • buona conoscenza della lingua spagnola;
  • avere spirito di iniziativa;
  • capacità di lavorare in team.

Come per gli altri progetti SVE, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.
Per candidarsi occorre cliccare sul bottone “Candidati” a destra, allegando CV e lettera motivazionale specifica per il progetto, tutto in inglese e completo di foto, il prima possibile.
voce organizzazione d’invio si deve selezionare Legambiente Prato, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

 


SVE in Romania per il supporto a giovani e bambini con attività artistiche

Descrizione generale
Dove: Bucarest, Romania
Chi: 1 volontario/a 18-30
Durata: dal 10 Aprile al 27 Agosto 2018
Organizzazione ospitante: A.C.T.O.R.
Scadenza: il prima possibile

Opportunità di SVE in Romania, a Bucarest, presso l’Associazione Culturale A.C.T.O.R., la quale supporta bambini, giovani e adulti attraverso l’utilizzo di strumenti artistici, favorendo la scoperta del sé e dell’espressione della propria identità. Si mira a creare in questo modo personalità più forti, dinamiche e integrate nella società.
I volontari, nell’ambito del progetto SVE, avranno vari compiti da svolgere, i più importanti saranno:

  • animazione clinica in diversi ospedali di Bucarest, soprattutto con bambini (clown terapia, attività ludiche);
  • incontri in zone rurali con giovani (animazione culturale, informazioni sui programmi europei);
  • ambasciatori culturali per bambini (4-11 anni) attraverso giochi, canti, musica o poesia;
  • impegnarsi in una raccolta fondi per acquistare nuovi giocattoli per i bambini;
  • raccolta giochi per Natale;
  • occuparsi dello spettacolo “Shadow Theatre” per i giovani disagiati delle zone rurali.


Il volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

  • buona conoscenza della lingua inglese;
  • possibilmente avere un’esperienza precedente con i bambini;
  • possibilmente avere un’esperienza precedente in campo teatrale e/o musicale.


Come per gli altri progetti SVE, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.
Per candidarsi occorre cliccare sul bottone “Candidati” a destra, allegando CV e lettera motivazionale specifica per il progetto, tutto in inglese e completo di foto, il prima possibile.
voce organizzazione d’invio si deve selezionare l’Associazione Culturale Link, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

 

 

SVE in Belgio nel sostegno ai disabiliDescrizione generale
Dove: Marche-en- Famenne, Belgio
Chi: 1 volontario/a 18-30
Durata: da ottobre 2018 a settembre 2019
Organizzazione ospitante: CBB
Scadenza: il prima possibile

Opportunità di SVE in Belgio con CBB, un’associazione che sviluppa diversi tipi di azioni focalizzate principalmente sulle dinamiche di gruppo. Attraverso queste si cerca anche di promuovere l’inclusione di persone con meno opportunità, difficoltà di apprendimento o disabilità. Il volontario SVE sarà coinvolto in varie attività, dalla preparazione alla valutazione, e il suo ruolo sarà principalmente quello di facilitare, insieme ai leader CBB e altri volontari, la partecipazione di persone con minori opportunità o disabilità.
I volontari, nell’ambito del progetto SVE, avranno vari compiti da svolgere, i più importanti saranno:

  • prendere parte al programma Volunteering, leisure time and disability che mira a sviluppare tra i giovani una maggiore consapevolezza della disabilità oltre a favorire la partecipazione di persone in situazioni di disabilità mentale nei progetti CBB;
  • organizzazione e animazione di progetti come campi di lavoro e scambi giovanili per l’integrazione dei giovani con minori opportunità;
  • Formazione CBB per giovani leader di campi estivi.


Il volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

  • buona conoscenza della lingua francese a livello base;
  • avere spirito di iniziativa e grande motivazione;
  • capacità di lavorare in team e capace di lavorare anche nei weekend.

Come per gli altri progetti SVE, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.
Per candidarsi occorre cliccare sul bottone “Candidati” a destra, allegando CV e lettera motivazionale specifica per il progetto, tutto in inglese e completo di foto, il prima possibile.
voce organizzazione d’invio si deve selezionare l’Associazione Strauss, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

 


SVE in Francia per l’organizzazione di attività ed eventi per i giovani
Descrizione generale
Dove: Frontignan, Francia
Chi: 1 volontario/a 17-30
Durata: da aprile a settembre 2018
Organizzazione ospitante: The Culture Department of Frontignan
Scadenza: il prima possibile
Opportunità di SVE in Francia all’interno del dipartimento Cultura del Comune di Frontignan. Il dipartimento, in collaborazione con numerose organizzazione locali, sviluppa molte attività ed eventi per i giovani del luogo.

Il volontario sarà impegnato nei seguenti compiti:

  • promuovere la mobilita europea all’interno della comunità locale;
  • partecipare a eventi culturali, sportivi ed educativi durante il periodo estivo;
  • supportare la promozione e lo sviluppo di attività informative e di svago rivolte ai giovani.

Come per gli altri progetti SVE, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.
Per candidarsi occorre cliccare sul bottone “Candidati” a destra, allegando CV e una lettera motivazionale specifica per il progetto, tutto in inglese e completo di foto, il prima possibile.
Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare Associazione Joint, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.


 

 

SCAMBIO GIOVANILE ERASMUS+ PROJECT IN POLONIA DAL 22 GIUGNO AL 1° LUGLIOIl progetto è collegato al comprendere le barriere interculturali tra le persone delle minoranze nazionali e il loro ambiente.

I partecipanti al progetto saranno giovani tra i 15 ei 19 anni. Verranno da 5 paesi: Croazia, Polonia, Portogallo, Romania e Italia. Ogni gruppo consiste di 7 persone (+ leader). L'esperienza del confronto multiculturale di entrambi i gruppi aiuterà e svilupperà comprensione reciproca, apertura all'altra, approcio reciproco e scoperta della ricchezza della diversità.

I partecipanti al progetto presenteranno argomenti relativi alla loro vita quotidiana. Condivideranno i loro problemi e le loro difficoltà l'uno con l'altro. Adotteranno azioni volte ad attirare l'attenzione delle persone sulle questioni delle minoranze e sulla discriminazione etnica attraverso azioni come l'accadere e l'incontro con i giovani nelle scuole. Grazie agli armeni provenienti dalla Siria avremo l'opportunità di dare uno sguardo al dramma delle persone colpite da conflitti bellici.

Il progetto è uno scambio culturale finanziato Erasmus plus .I partecipanti potranno comprendere gli effetti del concetto di storia sui rapporti sociali e culturali e distruggere le percezioni negative del senso della storia universale.
Il progetto mira quindi a sensibilizzare i comportamenti che si diffondono giorno per giorno come pregiudizio, discriminazione, xenofobia ed esclusione che emergono da alcune guerre nel passato e decisioni politiche.

Spese coperte da Erasmus+.

Contributo di partecipazione per associazione di invio pari a 50 euro.
Si precisa che la quota copre le spese di gestione scambio-progetto, invio documenti in originale youthpass, rimborso e spese di pubblicazione call su website, oltre a finanziare la attività locali svolte dall'associazione.

Tutte le informazioni per la candidatura sul Portale dei Giovani: http://www.portaledeigiovani.it/scheda/

 

 

SCAMBIO CULTURALE IN DANIMARCA SU MARGINALIZZAZIONE E CITTADINANZA ATTIVA DAL 17 AL 25 GIUGNO 2018Per conto di un’associazione ospitante danese, L’associazione Eurobox è alla ricerca di partecipanti per uno Scambio Culturale in Danimarca su marginalizzazione e cittadinanza attiva dal 17 al 25 giugno 2018.

Dove : Nakskov, Danimarca
Titolo del progetto: “Active Being”
Paesi partner: Danimarca, Italia, Regno Unito, Francia, Romania
Quando : 17-25 giugno 2018

Destinatari : 11 giovani tra i 18 e i 21 anni + un 1 group leader over 25 che si unirà al 2 group leader già selezionato

Descrizione del progetto
Il progetto di Scambio Culturale “Active Being” è uno scambio di giovani che mira a rafforzare la cittadinanza attiva dei giovani emarginati fornendo loro formazione ed educazione sul loro benessere generale, sia fisico che mentale e sull’intraprendenza.
Al momento l‘associazione Eurobox, partner di invio italiano del progetto, è alla ricerca di partecipanti interessati al prendere parte ad un progetto per il quale è già stata fatta una visita preliminare in loco da uno dei due group leaders che prenderanno parte la progetto e che potranno fornire ulteriori informazioni al gruppo selezionato

Leggi tutti i dettagli qui:
https://scambieuropei.info/scambio-culturale-danimarca-marginalizzazione-cittadinanza-attiva/

 



8 posizioni SVE in Belgio (18-30 anni)YAP - Youth Action for Peace (Italia) e JAVVA (Belgio) hanno aperto le selezioni per 8 volontari in 4 progetti del Servizio Volontario Europeo che verranno presentati per la scadenza del 26 Aprile e avranno inizio tra Agosto e Settembre 2018. Le tematiche dei progetti spaziano tra animazione giovanile e volontariato, lavoro con bambini e con rifugiati politici, consumo critico e sviluppo locale, ce n'è davvero per tutti!

1. JAVVA — YOUTH ORGANISATION
Location: BRUSSELS
Duration: 12 MONTHS starting SEPTEMBER 1ST, 2018
1 place
Project theme: youth work and volunteering

2. L’ENFANCE DE L’ART—NURSERY & KINDERGARTEN
Location: near TOURNAI (Hainaut)
Duration: 11 MONTHS starting MID-AUGUST, 2018
4 places
Project theme: work with kids

3. CARITAS «LOGIS DE LOUVRANGES» for women and children ASYLUM SEEKERS
Location: WAVRE (Brabant Wallon)
Duration: 12 MONTHS starting MID-AUGUST, 2018
2 places
Project theme: migration and work with refugees

4. ALTEREZ-VOUS — RESPONSIBLE CAFE'
Location: LOUVAIN-LA-NEUVE (Brabant Wallon)
Duration: 12 MONTHS starting SEPTEMBER 1ST, 2018
1 place
Project theme: fair trade and local development

Condizioni di partecipazione:


Il vitto, l'alloggio, il rimborso delle spese di viaggio, la formazione linguistica e l'assicurazione medico-sanitaria per tutta la durata del progetto sono garantiti dal finanziamento del programma Erasmus+. Non ci sono quote di partecipazione a carico del volontario
Leggi tutta la notizia + indicazioni per la candidatura e link: http://www.portaledeigiovani.it/



Opportunità SVE di 5 mesi in Islanda

L’associazione InformaGiovani è alla ricerca di 1 volontario/a residente in Italia da coinvolgere in un progetto di Servizio Volontario Europeo coordinato dal nostro partner SEEDS (Islanda). Il progetto SVE avrà la durata di 5 mesi, da metà aprile a metà settembre 2018 e si svolgerà a Reykjavik, Islanda.

Fondata nel 2005, SEEDS è una ONG islandese, il cui scopo è promuovere lo scambio interculturale, la tutela dell'ambiente e la sensibilizzazione verso tematiche ambientali attraverso la realizzazione di progetti ambientali, sociali e culturali in Islanda.

Attività del volontario

E' possibile candidarsi come group leader di campi internazionali oppure come "messaggero ambientalista".

International workcamps’ leaders - il/la volontario/a

  • coordinerà i workcamp organizzati da SEEDS in Islanda: il volontario si occuperà della logistica, della gestione quotidiana delle attività di volontariato, della gestione e supporto (anche motivazionale) dei gruppi di partecipanti internazionali, della gestione del cibo e delle risorse finanziarie messe a disposizione durante i workcamp;
  • agirà da ponte tra SEEDS, i partecipanti coinvolti nei workcamp e i partner locali che li ospitano, e si impegnerà a gestire il campo venendo incontro alle esigenze e desideri dei partner e dei partecipanti;
  • si impegnerà a garantire la coesione del gruppo di volontari;
  • organizzerà attività interculturali e il tempo libero dei partecipanti ai workcamp.


Environmental Messengers - il/la volontario/a

  • organizzerà campi ambientali
  • sarà responsabile del gruppo di volontari internazionali, dell'organizzazione delle attività, degli eventi e del lavoro e di aumentare la consapevolezza degli stessi su tematiche ambientali (sostenibilità, riciclo, gestione dei rifiuti, dell'acqua, erosione del suolo, disboscamento, cambiamenti climatici, consumo critico, etc...)
  • sviluppare attività pratiche , discussioni, laboratori, sessioni studio, giochi, mostre, presentazioni, etc. sulle tematiche ambientali con l'obiettivo di aumentare la consapevolezza dei locali e dei volontari internazionali e condividere conoscenze in merito e motivare alla cittadinanza attiva.

Leggi tutta la notizia + indicazioni per la candidatura e link: http://www.portaledeigiovani.it/

 

 


 


Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Atri è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it