Comune di Atri

Erasmus Plus

Comune di Atri - Città d\'arte
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
lunedì 19 novembre 2018
Erasmus Plus

SVE in Estonia: 10 mesi in un centro giovanile. Scadenza candidature 20 novembre 2018
Dove : Kohila (Estonia centro-settentrionale)
Quando : dal 1 dicembre 2018 al 30 settembre 2019
Per chi: un/a volontario/a dai 18 ai 30 anni

Il comune rurale di Kohila – una quarantina di chilometri a sud di Tallinn – accoglierà nei prossimi mesi 3 volontari provenienti da altrettanti paesi europei. I giovani arriveranno da Russia, Germania e Italia per prender parte al progetto di Servizio Volontario Europeo (SVE) “Meet in Kapa – Kohila”, che li vedrà impegnati per 10 mesi in attività educative e di animazione all’interno dei due centri giovanili di Kohila e Hageri, realtà frequentate da utenti dai 7 ai 19 anni.

Oltre al rispetto dei limiti di età (18-30) sono richiesti buona conoscenza della lingua inglese (anche se in loco si parla russo), creatività e spirito di iniziativa.

Condizioni e benefit

  • tetto massimo di 275 euro per costi di viaggio A/R;
  • 90 euro al mese di pocket money;
  • appartamento in condivisione tra volontari;
  • copertura assicurativa Cigna.


Come candidarsi
Inviare CV e lettera di motivazionale a elisa.squarzoni@iboitalia.org; seguirà colloquio via Skype solo per i pre-selezionati.

https://iboitalia.org/sve-estonia-10-mesi-un-centro-giovanile/

 

 

 

Corso di formazione in Puglia con EUROSUD a Dicembre su escape rooms e diritti umaniParlando di migrazione , il Sud Italia è uno dei principali punti di ingresso per chi viaggia in Europa attraverso il Nord Africa. Sino ad oggi la costa mediterranea e adriatica quest'anno più di 93.000 migranti principalmente africani subsahariani e del Bangladesh sono arrivati ​​in barca nel sud Italia, con un aumento del 17% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, ha detto il ministero degli interni italiano.
Per oltre un decennio, i Rifugiati e i Movimenti dei richiedenti asilo qui a Bari e in Puglia, hanno sostenuto i migranti che si schierano con i datori di lavoro sfruttatori e fanno appello efficacemente ai documenti che consentono loro di trovare lavoro legale e case.

Questo progetto è il risultato di visioni condivise e mirate a riunire un gruppo di giovani per dare uno sguardo alle varie ragioni che possono portare a conflitti che si verificano e per discutere e confrontare diverse soluzioni per ridurre la quantità di conflitti che scoppiare. I giovani avranno la possibilità di esprimere le proprie opinioni e assumere un ruolo più attivo nella società. Discuteremo di come i conflitti a livello sociale, nazionale, regionale e internazionale ci riguardano e come possiamo unirci per contrastare gli effetti negativi di tali conflitti.


Il 1° dicembre è il giorno di arrivo, il 9 Dicembre è il giorno di partenza.
Il corso di formazione internazionale "BEHIND THE REALITY" riunirà 30 giovani youth workers,attivisti di ONG e dai seguenti paesi: Italia, Malta, Romania, Repubblica ceca
Repubblica, Bulgaria, Belgio, Paesi Bassi, Croazia, Polonia e Lettonia. Alcuni partecipanti sono coinvolti nell'area dei diritti umani. Lo scopo del progetto è quello di aumentare la consapevolezza
sui diritti umani nelle sfere delle migrazioni e delle disabilità attraverso la creazione di escape room per i diritti umani.
La formazione seguirà una durata totale di 7 giorni di attività dal 02-12 all'8-12-2018
BISCEGLIE, ITALIA

Il progetto stabilisce i seguenti obiettivi:
• Diffondere idee sulla protezione dei diritti umani
• Fornire agli operatori giovanili strumenti e conoscenze su come organizzare e gestire escape rooms
, che porteranno idee di protezione dei diritti umani a un numero maggiore di persone, in particolare i giovani.
• Dimostrare che affrontare i diritti umani può essere fatto in vari modi fornendo
partecipanti con idee e metodi sull'approccio non standard all'educazione ai diritti umani • Creare strumenti di lavoro che possano essere utilizzati nelle comunità locali.
• Avviare una rete di operatori giovanili in Europa pronti a svolgere ricerche sui diritti umani dando loro l'opportunità di praticare questo approccio e creare una buona atmosfera per il collegamento tra i partecipanti
• Fornire comprensione dei problemi odierni nell'area dei diritti umani fornendo esempi, idee e conoscenze teoriche durante il progetto
• Sensibilizzare su temi relativi ai diritti umani come la migrazione e le disabilità.


Contatti
Poiché le sessioni si concentreranno sulla discriminazione delle persone basate su background culturali, etnici e religiosi (migranti e rifugiati) - e coinvolgeranno persone con conoscenze e background diversi mentre preparano le camere di fuga, ci aspettiamo che una parte dei partecipanti lavori in queste aree o abbia esperienza di affrontare questioni e sfide rilevanti per l'argomento del progetto.
Ci si aspetta che i partecipanti abbiano esperienza nell'implementazione di progetti (locali) in
le loro comunità locali, come una delle idee principali del progetto, è che dopo la fine i partecipanti faranno le loro stanze di fuga a casa. Principale interesse per i partecipanti
sarebbe quello di scoprire uno strumento completamente nuovo, che potrebbe essere utilizzato per promuovere i diritti umani e per educare i giovani.


Dal momento che i candidati selezionati per questo scambio saranno selezionati seguendo questi criteri principali:
- di età compresa tra i 20 e i 35 anni.
- essere in grado di comunicare in inglese come lingua del progetto.
-alto interesse per i temi del progetto (migranti, esclusione sociale, integrazione)
-saper scoprire i loro bisogni di apprendimento (come questo progetto può aiutarli nel loro processo di apprendimento) e elencare i risultati di apprendimento attesi (se il progetto li soddisfa)
- idee innovative su come includere i migranti nella nostra società
-disponibilità, impegno e motivazione a partecipare alla formazione (è obbligatorio che i partecipanti partecipino attivamente durante tutti i giorni di scambio di giovani) e anche aperti per essere coinvolti nelle attività di divulgazione dopo la fine del progetto
- effettuare ricerche sulla situazione dei migranti nel paese, al fine di mostrarli / discutere durante lo scambio (prep)
-continuare l'iniziativa a essere proattivi nelle loro società locali per cambiare e migliorare il loro lavoro con i migranti nelle loro stesse organizzazioni

La formazione seguirà una durata totale di 7 giorni di attività dal 02-12 all'8-12-2018
BISCEGLIE, ITALIA

Luogo delle attività
BISCEGLIE

Condizioni
Spese coperte da Erasmus+.

Email eurosudngo@gmail.com
Mobile:+39 3398659954
Facebook: goo.gl/wNPkcw

Siti di Riferimento
INFOPACK APP FORM


 

Youth Force - progetto di volontariato Erasmus+ a Nicosia, CiproQuesto progetto di volontariato della durata di 6 mesi è rivolto a 3 giovani ambosessi entro i 30 anni d'età; provenienti da Italia, Portogallo e Polonia.

Obbiettivi:

  • sviluppare competenze 0ccupabili e arricchire il proprio CV,
  • promuovere la cultura del volontariato e migliorare la capacità di pianificare, implementare e promuovere progetti educativi e ricreativi,
  • stimolare l'autostima, la creatività, lo spirito imprenditoriale e il senso di cittadinanza attiva dei partecipanti,
  • migliorare la padronanza dell'inglese e favorire l'apprendimento delle lingue straniere,
  • promuovere il dialogo interculturale e inter generazionale,

Attività:
Le principali attività saranno svolte con attenzione nei rigurdi dei bisogni espressi dai partecipanti; che in generale potranno:

  • sostenere l'organizzazione ospitante nella gestione delle proprie attività,
  • organizzare attività educative e ricreative a beneficio della comunità di Nicosia e prendere parte alle medesime. Ad es. dibattiti, laboratori artistici, corsi di lingua (in particolare inglese e greco), di fotografia e di informatica, performance musicali e teatrali etc,
  • promuovere campagne di sensibilizzazione,
  • svolgere attività sportive, escursioni e visite studio nei centri culturali e naturalistici della zona,
  • allestire workshops dedicati all'imprenditoria giovanile; utili a stimolare l'atteggiamento imprenditoriale dei giovani
  • svolgere volontariato per i giovani rifugiati e richiedenti asilo; che vivono negli insediamenti situati nei pressi di Kofinou.

Condizioni economiche:
​Alloggio e vitto 100% gratis.
Rimborso viaggio: 100% fino a un massimo di 275€.
Supporto per le spese personali: 150 € al mese.

Il progetto è co-finanziato dalla Comunità Europea attraverso il programma Erasmus+ (Key Action 1 – Progetti di mobilità nei settori dell'educazione, formazione e gioventù).

Ulteriori informazioni:

I partecipanti riceveranno regolare supporto circa ogni aspetto della loro esperienza di volontariato; incluso l'acquisto dei biglietti per i mezzi di trasporto utili a raggiungere Nicosia. Essi avranno a disposizione un mentore, che li seguirà costantemente in tutte le fasi del progetto, in particolare durante l'ambientamento iniziale.

I volontari condivideranno un appartamento di 3 stanze e 2 bagni, provvisto di tutti i necessari comfort e dispositivi (frigorifero, lavatrice, internet etc). Il budget disponibile, sarà usato anche per il pagamento delle spese relativa ad acqua, luce e gas dell'alloggio. I partecipanti riceveranno infine un piccolo portafoglio per le spese personali.

Requisiti
Candidati SOLO se:

  • sei residente in Italia,
  • sei REALMENTE interessata/o a partire e agli argomenti citati,
  • sei REALMENTE libera/o da altri impegni nel periodo indicato,
  • sei in possesso di una buona padronanza della lingua inglese,
  • capisci che partecipando rappresenti la nostra associazione e, pertanto, ogni comportamento che ne comprometta l'immagine non è tollerato (in special modo assenze e ritardi),
  • sei creativa/o, curiosa/o, risoluta/o, tollerante e puoi garantire il massimo impegno per la migliore riuscita dell'attività

Contatti
Per contatti utilizza l'indirizzo e mail o il modulo disponibili sul sito www.identities.it.

 

 

 

Scambio di Giovani Erasmus+ “TURN AROUND” dal 1° al 7 DicembreUno dei più comuni tipi di paura - paura del pubblico (in inglese stage fright, letteralmente paura del palconisco), si riscontra in diverse persone di diverse professioni, da musicisti ad attori e imprenditori, manager o insegnanti. Panico da palcoscenico può riferirsi non solo per le persone che hanno pochi contatti con una o un'altra presenza in pubblico, ma anche per coloro che sono in pubblico tutti i giorni. Incontrollato o eccessivo stage fright può causare non solo disagio, ma anche molte difficoltà ."Turn Around" – è un progetto di scambio giovanile, che avrà lo scopo di affrontare la vostra paura del pubblico. Questa paura può causare disagio, prevenire o addirittura rovinare la carriera. Durante le attività di questo scambio giovanile , cercheremo di capire come superare e conciliare, non solo la stage fright, ma anche altre paure simili.

L'organizzazione lituana "Semeliškių bendruomenės iniciatyvos", insieme con i partner, hanno fatto un lavoro di raccolta delle informazioni teoriche e pratiche su questa fobia e proporranno attività basate sul come capirla, conoscerla e affrontarla.

Destinatari
Il progetto coinvolgerà un gruppo di 40 giovani provenienti da Italia, Lettonia, Turchia, Portogallo e Lituania.Il limite di età è da 18 a 28 anni. Il progetto servirà a sviluppare le capacità di comunicazione, l'autostima, la creatività e l'indipendenza dei giovani.

Costi
Budget travel cost : Italia - 275 Euro a persona 
• Duration: 7 days +2 travel days (participants are expected to arrive on
30th of November and to leave on 8th of December );

• The place where the exchanges take place: Trakai district, Lithuania;
• Groups: 6 participants +1 group leader;
• Language: English.

Sede dello scambio Nella città di Trakai, in Lituania.
Alloggio  HTTPS://WWW.VILASVEIKA.LT/EN/

Condizioni
Spese coperte da Erasmus+.
​Contributo di partecipazione per associazione di invio pari a 50 euro.
Si precisa che la quota copre le spese di gestione scambio-progetto, invio documenti in originale youthpass, rimborso e spese di pubblicazione call su website, oltre a finanziare la attività locali svolte dall'associazione.​

Email eurosudngo@gmail.com
Mobile:+39 3398659954
Facebook: https://www.facebook.com/groups/172127159615558

Siti di Riferimento

infopack application form

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Atri è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it