Comune di Atri

Concorsi in Italia

Comune di Atri - Città d\'arte
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
lunedì 24 settembre 2018
Concorsi in Italia
Home Page » Informazioni per i Giovani » Concorsi » Concorsi in Italia

ASP Messina: concorso per 78 Operatori Socio Sanitari - Scadenza 11 Ottobre 2018.L’Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) di Messina ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione di 78 Operatori Socio Sanitari – Cat. Bs.

REQUISITI
Possono partecipare al concorso dell’ASP Messina i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– idoneità fisica all’impiego ed alla mansione specifica;
– godimento dei diritti politici anche negli Stati di appartenenza o provenienza:
– diploma di Istruzione secondaria di primo grado o assolvimento dell’obbligo scolastico;
– attestato di qualifica di Operatore Socio Sanitario;
– possesso del requisito previsto per la riserva di n. 16 posti a favore dei titolari di rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato presso l’Azienda Sanitaria Provinciale di Messina che, alla data di pubblicazione del presente bando, hanno maturato almeno tre anni di servizio;
– non essere stati esclusi dall’elettorato attivo e non essere stati esclusi o destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

Si segnala la riserva di 31 posti in favore del personale in servizio con incarico a tempo determinato.
SELEZIONE
Per la procedura concorsuale l’Azienda Sanitaria Provinciale di Messina, in presenza di un numero elevato di partecipanti oltre 1000, si riserva la facoltà di attivare una prova preselettiva avvalendosi anche di Aziende specializzate in selezione del personale.

Una volta terminata l’eventuale preselezione, le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di due prove d’esame – una pratica ed una orale – vertenti sull’esecuzione di tecniche specifiche connesse alla qualificazione professionale richiesta con particolare riguardo all’assistenza diretta e l’aiuto domestico/alberghiero e all’intervento igienico sanitario e di carattere sociale.


DOMANDA
Le domande di ammissione al concorso per OSS dovranno essere presentate esclusivamente online entro il giorno 11 Ottobre 2018 tramite procedura disponibile a questa pagina.

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– copia del documento di riconoscimento in formato PDF non modificabile oppure immagini in formato jpg-jpeg-gif;
– dichiarazioni sostitutive di certificazioni rese ai sensi del D.P.R. 445/2000 relative ai titoli che ritenga opportuno presentare agli effetti della valutazione di merito;
– dichiarazioni sostitutive di certificazioni rese ai sensi del D.P.R. 445/2000 relative ai corsi di aggiornamento che ritenga opportuno presentare agli effetti della valutazione di merito;
– dichiarazioni sostitutive di atto notorio rese ai sensi del D.P.R. 445/2000 relative ai servizi con l’indicazione se ricorrono o meno le condizioni di cui all’ultimo comma anzianità deve essere ridotto. In caso positivo l’attestazione deve precisare la misura della riduzione del punteggio;
– pubblicazioni edite a stampa;
– curriculum formativo e professionale datato e firmato;
– autocertificazione dei propri dati personali, del possesso dei requisiti per la partecipazione alla procedura ed i titoli posseduti valutabili ai fini del concorso.

Ogni altra informazione sulla presentazione della domanda è presente nel bando pubblico che rendiamo disponibile di seguito.
BANDO
Tutti gli interessati al concorso per OSS dell’ASP Messina sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 148 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.72 del 11-09-2018.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito dell’ASP Messina www.asp.messina.it nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di Concorso > Bandi di concorso’.

 

 

 

Azienda Ulss 7 Pedemontana: concorso per 20 infermieri - Scadena 11 ottobre 2018L’Azienda Unità Locale Socio – Sanitaria n.7 Pedemontana di Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza, ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 20 Infermieri – Cat. D.
Le risorse saranno inserite a tempo indeterminato in categoria D presso le seguenti sedi:

  • n. 10 posti presso l’AULSS n. 1 Dolomiti;
  • n. 5 posti presso l’AULSS n. 7 Pedemontana;
  • n. 5 posti press l’AULSS n. 8 Berica.

REQUISITI
Possono partecipare al bando dell’AULSS7 Pedemontana Bassano del Grappa i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei paesi dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– età non inferiore ad anni 18 anni e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti in materia per il collocamento a riposo d’ufficio;
– idoneità alla mansione specifica alla posizione funzionale;
– non essere stati esclusi dall’elettorato attivo politico, non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, o non essere stati licenziati a decorrere dalla data di entrata in vigore del primo contratto collettivo nazionale di lavoro.

Inoltre, è necessario il possesso dei seguenti requisiti specifici:
– laurea in Infermieristica (classe L/SNT 1 – Classe delle lauree in professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria ostetrica – D.M. 2.4.2001) o Diploma Universitario di Infermiere (D.M. 739 del 14.9.1994) o attestato conseguito in base al precedente ordinamento, riconosciuto equipollente ai sensi del Decreto 27 luglio 2000;
– iscrizione all’Albo Professionale.
SELEZIONE
Nel caso di elevato numero di candidati, l’Azienda può stabilire che le prove d’esame siano precedute da preselezione. L’eventuale preselezione consisterà nella risoluzione di un test basato su una serie di domande a risposta multipla, sulle materie oggetto delle prove concorsuali.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di tre prove d’esame, una scritta, una pratica ed una orale. Per maggiori informazioni sugli esami vi rimandiamo alla lettura del testo integrale del bando.
DOMANDA
Le domande di ammissione al bando per 20 infermieri dovranno essere presentate entro il giorno 11 Ottobre 2018 esclusivamente tramite procedura telematica disponibile a questa pagina, con le modalità spiegate nel bando.
Ogni altra informazione sulla modalità di compilazione della domanda è disponibile nel bando.

BANDO
Tutti gli interessati al concorso per 20 infermieri sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 83 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n. 72 del 11-09-2018.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito dell’AUSSL7 Pedemontana Bassano del Grappa www.aulss7.veneto.it, nella sezione “Concorsi”.

 

 

 

Comune Olgiate Comasco: concorso per Educatori asilo nido - Scadenza 7 ottobreIl Comune di Olgiate Comasco, in provincia di Como, ha indetto un concorso per eventuali assunzioni part-time e full time di educatori asilo nido – Cat. C, posizione economica C1.

REQUISITI
Possono partecipare al concorso pubblico per educatori asilo nido i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di altri paesi dell’Unione Europea oppure appartenere ad una delle categorie previste dal bando;
– godimento dei diritti civili e politici;
– assenza di condanne penali o di stato di interdizione o di provvedimenti di prevenzione o di altre misure, che escludono l’accesso ai pubblici impieghi;
– essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva (per i concorrenti soggetti all’obbligo medesimo);
– assenza di provvedimenti di licenziamento, destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione, per persistente insufficiente rendimento o per altri motivi disciplinari, o siano stati dichiarati decaduti a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, comunque prodotti con mezzi fraudolenti;
– non interdizione dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;
– conoscenza di una lingua straniera a scelta tra inglese e francese;
– la conoscenza e l’uso di apparecchiature e applicazioni informatiche;
– idoneità psicofisica attitudinale all’impiego (fatta salva la tutela dei portatori di handicap di cui alla legge 104/92).

Inoltre, è necessario il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
– diploma di Maturità Magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002;
– diploma di Liceo socio-psicopedagogico (5 anni);
– diploma di Dirigente di Comunità (5 anni);
– diploma di Liceo delle Scienze Umane (5 anni);
– diploma di Tecnico dei Servizi Sociali (5 anni);
– laurea in Pedagogia;
– laurea in Scienze dell’educazione;
– laurea quinquennale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria;
– laurea in Psicologia;
– laurea in Sociologia;
– laurea in Servizio sociale;
– diploma universitario di Educatore professionale;
– titoli equipollenti, equiparati, o riconosciuti ai sensi di legge.

SELEZIONE
Le procedure di selezione si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esame, una scritta a quiz e un colloquio orale.
Le prove d’esame verteranno sulle materie indicate nel bando.

DOMANDA
La domanda di partecipazione al bando per educatori asili nido, redatta secondo il modello allegato al bando, dovrà essere presentata, entro il 7 Ottobre 2018, secondo una delle seguenti modalità:
– consegna a mano all’ufficio protocollo negli orari di apertura al pubblico;
– a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Comune di Olgiate Comasco – Servizio Protocollo – Piazza Volta, 1 – 22077 – Olgiate Comasco (CO);
– via mail da casella personale di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: comune.olgiate-comasco@legalmail.it.

Alla domanda dovranno essere allegati i seguenti documenti:
– fotocopia di un documento di identità in corso di validità; la mancanza dello stesso comporta l’inefficacia delle dichiarazioni formulate nella domanda e quindi l’esclusione dal concorso;
– il curriculum vitae.
Ogni altro dettaglio è specificato nel bando.
BANDO
Tutti gli interessati al concorso del Comune di Olgiate Comasco per educatori asilo nido sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 300 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n. 71 del 07-09-2018.

Successive comunicazioni sui diari delle prove e sulle graduatorie saranno pubblicate sul sito web del Comune www.comune.olgiate-comasco.co.it, sezione ‘Concorsi’.

 

 

 

Comune Empoli: concorso per 3 amministrativi - scadenza 4 ottobreIl Comune di Empoli, in provincia di Firenze, ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo pieno di 3 Istruttori Amministrativi Contabili – Cat. C posizione economica C1.

Le domande di ammissione al concorso dovranno pervenire entro il 4 Ottobre 2018.
REQUISITI
Possono partecipare al concorso del Comune di Empoli i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– età non inferiore ad anni 18;
– godimento dei diritti civili e politici;
– idoneità fisica all’impiego;
– non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono dalla nomina agli impieghi presso enti locali;
– non essere stati licenziati, destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, oppure essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
– per i concorrenti di sesso maschile essere in regola con le norme concernenti gli obblighi di leva;
– diploma di Scuola Media Superiore.

Si segnala la riserva di 1 posto per le FFAA e di 1 posto a favore del personale interno del Comune di Empoli.
SELEZIONE
Qualora il numero delle domande sia tale da non consentire l’espletamento del concorso in tempi rapidi, l’Amministrazione si riserva di sottoporre i candidati ad una prova preselettiva.

I partecipanti al concorso del Comune di Empoli sosterranno tre prove d’esame – due scritte ed una orale – vertenti sulle seguenti materie:
– ordinamento istituzionale, contabile e finanziario degli Enti Locali (D.Lgs. 267/2000 e s.m.i.);
– elementi di disciplina del rapporto di lavoro nel pubblico impiego (D.Lgs 165/2001), con particolare riferimento al personale dipendente degli enti locali;
– principi, strumenti e regole dell’attività amministrativa, con particolare riguardo a tipologie e forme degli atti, procedimento amministrativo, privacy, trasparenza, accesso (D.Lgs 241/1990; Dlgs 33/2013; D.Lgs 296/2003; Regolamento (UE) 2016/679);
– disposizioni in materia di documentazione amministrativa (DPR 445/2000 e ss.mm.ii.);
– codice di comportamento dei dipendenti pubblici (D.Lgs 62/2013 e ss.mm.ii.);
– nozioni fondamentali in materia di contratti pubblici (D.Lgs 50/2016 come modificato dal D.Lgs 56/2017);
– accertamento della conoscenza di una lingua straniera (inglese);
– accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.
 

DOMANDA
Le domande di partecipazione al concorso per amministrativi, redatte secondo il seguente MODELLO (Pdf 82 Kb), dovranno essere presentate al Comune di Empoli – Ufficio Archivio e Protocollo – Via G. del Papa, 41 – 50053 – Empoli (FI) entro il 4 ottobre 2018 secondo una delle seguenti modalità:
– consegna diretta all’accettazione dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico;
– a mezzo servizio postale mediante raccomandata con avviso di ricevimento;
– invio di un messaggio di posta elettronica certificata all’indirizzo di posta elettronica certificata del Comune: comune.empoli@postacert.toscana.it

Alla domanda sarà necessario allegare i seguenti documenti:
– ricevuta di versamento della tassa di concorso di € 3,87;
– titolo di studio richiesto o certificato rilasciato dall’Istituto Scolastico (sono ammesse anche fotocopie non autenticate);
– copia di un documento di identità in corso di validità salvo il caso in cui sia apposta una firma digitale o comunque sia sottoscritta mediante una delle forme previste dall’articolo 20 del D.Lgs 82/2005;
– documentazione dimostrativa degli eventuali titoli di precedenza o preferenza nella nomina che il candidato intende far valere.

Ogni altro dettaglio relativo alla domanda di partecipazione al concorso pubblico è riportato nel bando.
BANDO
Tutti gli interessati al concorso per amministrativi del Comune di Empoli sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 156 Kb), pubblicato per estratto sulla GU. n.70 del 04-09-2018.

Tutte le successive comunicazioni in merito alle prove d’esame e alle graduatorie finali saranno pubblicate sul sito internet del Comune www.empoli.gov.it nella sezione ‘Link Utili > Bandi di concorso > Concorsi in scadenza’.

 

 

Sardegna, concorso per 89 funzionari all’ASPAL. Scadenza 1 ottobre 2018L’Agenzia Sarda per le Politiche Attive del Lavoro (ASPAL) ha indetto una selezione pubblica per assumere a tempo indeterminato 89 funzionari amministrativi.

Ai candidati è richiesto il possesso del diploma di laurea secondo il vecchio ordinamento o della laurea triennale o della laurea specialistica o magistrale in discipline giuridiche, economiche, politiche, sociali e umanistiche.

Gli esami si articoleranno in una prova scritta e in un colloquio interdisciplinare sulle seguenti materie: Diritto amministrativo; Istituzioni di diritto del lavoro e sindacale, con specifico riferimento alle tematiche del mercato e delle politiche del lavoro; Istituzioni di diritto comunitario; Elementi di statistica; Sociologia del mercato del lavoro; Organizzazione della Regione Sarda. In base al numero di domande pervenute potrebbe svolgersi preventivamente anche prova preselettiva tramite quesiti a risposta multipla.

C’è tempo fino al 1° ottobre 2018 per presentare la domanda di partecipazione che deve essere prodotta esclusivamente in via telematica, compilando online l’apposito modulo disponibile qui.

Per maggiori informazioni visita il sito dell’Agenzia.



Eav, concorso per 350 assunzioni. Scadenza 7 ottobre 2018La Società di trasporti Eav, Ente Autonomo Volturno Srl, con sede a Napoli, ha pubblicato un bando di concorso per diplomati e laureati da assumere con contratto CCNL Autoferrotranvieri, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, full time. La società ha come unico socio la Regione Campania: nel 2012 ha incorporato le società Circumvesuviana, MetroCampania NordEst e Sepsa e oggi esercita il servizio ferroviario e funiviario regionale.

Il bando prevede l’assunzione di diverse figure professionali per 350 assunzioni. Le figure ricercate sono le seguenti:

Posti di lavoro per diplomati

n. 90 Operatori di Esercizio
n. 45 Operatori Qualificati - Meccanici;
n. 42 Operatori Qualificati - Elettrotecnici/Automazione;
n. 30 Operatori Qualificati - Elettronici;
n. 23 Operatori Qualificati - Manutentori Armamento;
n. 20 Operatori di Manovra;
n. 45 Operatori di Stazione;
n. 25 Macchinisti/Capitreno.

Assunzioni per laureati

n. 4 Specialisti Tecnici Amministrativi - Ingegneri Meccanici;
n. 4 Specialisti Tecnici Amministrativi - Ingegneri Elettrici;
n. 4 Specialisti Tecnici Amministrativi - Ingegneri Elettronici/Automazione;
n. 4 Specialisti Tecnici Amministrativi - Ingegneri Civili/Edili;
n. 2 Specialisti Tecnici Amministrativi - Ingegneri Gestionali;
n. 1 Specialista Tecnico Amministrativo - Ingegnere Informatico;
n. 1 Specialista Tecnico Amministrativo - Geologo;
n. 5 Specialisti Tecnici Amministrativi - Giuristi;
n. 5 Specialisti Tecnici Amministrativi - Economi.

La selezione pubblica è per titoli ed esami. Tutte le indicazioni utili relative alle prove d’esame sono contenute nell’apposito vademecum.

Occorre possedere la cittadinanza italiana o straniera, età minima 18 anni, assenza condanne penali e godimento diritti civili, non essere stati destituiti o dispensati o licenziati dal servizio presso la Pubblica Amministrazione, diploma o laurea a seconda della posizione.

Per candidarsi, occorre accedere alla pagina dedicata al concorso, cliccare su “Accedi”, registrarsi (se non si è già registrati), e compilare il modulo online allegando la documentazione richiesta. La candidatura costerà 20 euro, di cui 5 verranno devoluti in beneficenza, e sarà possibile candidarsi ad uno solo dei profili richiesti. Il 10 novembre i candidati sapranno la data delle prove e la loro ammissione al concorso.

È possibile candidarsi fino al 7 ottobre 2018. Dal 17 agosto, sarà possibile contattare la società che gestirà il concorso alla mail selezioneeav@quanta.com.

 

 

Ospedale Cardarelli Napoli: concorso per 60 Operatori Socio Sanitari. Scadenza: 28 settembre 2018.L’Azienda Ospedaliera A. Cardarelli di Napoli ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 60 OSS – Operatori Socio Sanitari – Cat. Bs.

REQUISITI
Possono partecipare al concorso dell’Ospedale Cardarelli Napoli i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea;
– idoneità fisica all’impiego;
– diploma d’istruzione secondaria di primo grado (licenza media) o assolvimento dell’obbligo scolastico;
– possesso del titolo specifico di “Operatore socio-sanitario”, conseguito a seguito del superamento di corso di formazione di durata annuale;
– non essere stati esclusi dall’elettorato attivo, nonché non essere stati dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

Si precisa che operano le seguenti riserve: 30% dei posti in favore agli appartenenti delle FF.AA. e 20% dei posti in favore dei dipendenti a tempo indeterminato dell’AORN Cardarelli in altri profili, in possesso dei titoli di studio richiesti per l’accesso.


SELEZIONE
Nel caso di un elevato numero di candidati ammessi alla procedura concorsuale si procederà ad una prova di preselezione consistente nella risoluzione di un test basato su una serie di quesiti a risposta multipla, vertenti sulle materie attinenti ai posti da conferire.
Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli e due prove d’esame – una scritta ed una orale.


DOMANDA
Le domande di partecipazione al concorso per OSS dovranno essere presentate esclusivamente per via telematica tramite la seguente pagina entro il 28 Settembre 2018.

Alle domande di partecipazione al concorso i candidati dovranno allegare la seguente documentazione:
– documento di riconoscimento legalmente valido;
– eventuale documentazione relativa a cittadinanza extracomunitaria;
– titoli di ammissione;
– eventuale documento di equipollenza per titolo studio conseguito all’estero;
– riconoscimento di eventuale servizio prestato all’estero;
– documentazione probatoria di preferenze, precedenze e riserve di posti previste dalle vigenti disposizioni;
– eventuale dichiarazione legge 104/92;
– eventuali pubblicazioni in formato pdf.

Ogni altro dettaglio è riportato nel bando.


BANDO
Tutti gli interessati al concorso per OSS dell’Ospedale Cardarelli di Napoli sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 289 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.68 del 28-08-2018.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito web dell’Ospedale Cardarelli www.ospedalecardarelli.it nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso > Concorso (assunzione a tempo indeterminato)’


 

 

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di quattordici posti di operatore socio sanitario, categoria B, presso l'AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI MANTOVA. Scadenza: 20-09-2018
Bando al seguente link: www.asst-mantova.it/bandi-di-concorso?IDCategoria=412&stato=Aperto

 

 

Premio Alamo – Concorso per giovani imprenditori. Scasenza 31 ottobre 2018La Fondazione Alamo lancia il “Premio Alamo“, con l’obiettivo di selezionare i tre migliori progetti imprenditoriali sviluppati da giovani italiani, che valorizzino il recupero del lavoro manuale, la produzione manifatturiera e la fornitura di servizi.


Il concorso
Il “Premio Alamo” è un contest finalizzato a premiare e supportare idee imprenditoriali valide e efficaci, volte a sviluppare progetti nel settore manifatturiero e artigianale.
Vengono offerti un premio in denaro e la possibilità di usufruire dei servizi della Fondazione per un tutoraggio di verifica della validità del progetto, della sua sostenibilità e possibilità di riuscita.
Per i tre migliori progetti selezionati, saranno messi a disposizione i seguenti premi in denaro:

  • per il primo classificato, premio di 10.000 euro;
  • per il secondo classificato, premio di 6.000 euro;
  • per il terzo classificato, premio di 3.000 euro.


Destinatari
Possono partecipare, persone fisiche singole o team, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, di cittadinanza italiana. Possono inoltre partecipare società costituite da meno di 6 mesi dalla domanda di partecipazione e i cui soci siano esclusivamente persone fisiche.
Per partecipare, occorre inviare una relazione relativa in cui viene presentato il progetto proposto e la documentazione richiesta all’indirizzo e-mail info@fondazionealamo.it entro il 31 ottobre 2018.

Per informazioni

Fondazione Alamo
Foro Buonaparte, 68 – 20121 Milano
Mail: info@fondazionealamo.it

 

 

 

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di cento settantasette (177) unità di personale non dirigenziale da inquadrare nel profilo “funzionario amministrativo, contabile e consolare”, terza area funzionale, fascia retributiva F1, del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Bando al seguente link: http://www.ripam.it/steponemaeciacc/(S(ux2f5nyyb1wjqwlzipxx0yox))/Index.aspx

 

 

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di quarantaquattro (44) unità di personale non dirigenziale da inquadrare nel profilo “funzionario per l’Area della promozione culturale”, terza area funzionale, fascia retributiva F1, del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Bando al seguente link: http://www.ripam.it/steponemaeciAPC/(S(vmozr1dgylhopmwww2y0xwu3))/Index.aspx

 

 

 

Concorso nazionale Eurointerim Donna e Lavoro 2018 (scadenza 30 settembre 2018)Quest’anno per il via della pubblicazione del bando per partecipare al Concorso Donna e Lavoro 2018, organizzato dall’Agenzia per il Lavoro Eurointerim Spa, è stata scelta una data significativa, proprio l’8 marzo, la Festa della Donna.
Alla sua ottava edizione il Concorso intende premiare nuove Idee di business al femminile e Progetti di imprenditrici di ogni età, che si siano distinte nell’ambito lavorativo fondando una nuova Startup o contribuendo all’innovazione di un’azienda consolidata.
L’idea vincente verrà premiata da Eurointerim Spa con un riconoscimento in denaro di 3.000 euro. Il secondo e il terzo classificato verranno premiati rispettivamente con 2.000 euro e 1.000 euro.
Dopo il successo della scorsa edizione è stato confermato il Premio speciale di 500 euro per un Progetto con considerevole impatto sociale.
Il Premio è rivolto a Startup e Imprese a tema Donna e Lavoro. Possono presentare un Progetto: sia Startup che vogliono proporre un’idea ben precisa e sono formate da un team disposto a svilupparla, sia Imprese con un Progetto innovativo al femminile che Singoli individui, senza un team ma con talento e un’idea vincente da realizzare.
La valutazione dei Progetti pervenuti si suddividerà in due parti: una prima verifica di tipo formale da parte della Segreteria Organizzativa del Concorso per l’accertamento della completezza della documentazione ricevuta necessaria per l’ammissibilità e, di seguito, un’analisi tecnica da parte di una Giuria di Esperti sul contenuto dei Progetti presentati.
I criteri di valutazione si baseranno su innovatività e originalità, realizzabilità tecnica e tempi di sviluppo, sostenibilità economica dell’iniziativa, mercato di riferimento, concorrenza e impatto sociale.
E’ possibile inviare le proprie candidature entro sabato 30 Settembre 2018.
Per partecipare:
Ogni soggetto potrà comporre e inviare il proprio Progetto al seguente link:
www.donna-lavoro.it
Sarà necessario inserire i propri dati e allegare il Business Plan con particolare attenzione alla descrizione del prodotto/servizio proposto, agli obiettivi prefissati, all’utilità per il cliente, al mercato, ai tempi di sviluppo previsti, alle capacità e caratteristiche del team e al fabbisogno finanziario e rendimento. Inoltre è importante segnalare in cosa consistono innovatività e originalità del Progetto.
Eurointerim Spa informerà tutti i partecipanti entro due mesi dalla scadenza del 30 Settembre 2018 se i Progetti presentati rientreranno o meno tra i finalisti.
La data della Premiazione verrà comunicata successivamente.
Per informazioni e adesioni:
Visita il sito e candida la tua idea! Numero Verde 800 02 03 03
Mail: concorso@eurointerim.it
Facebook: Concorso Donna E Lavoro
Twitter: @DonnaeLavoro

 

 



 

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Atri è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it