Comune di Atri

Concorsi in Abruzzo

Comune di Atri - Città d\'arte
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
domenica 18 novembre 2018
Concorsi in Abruzzo
Home Page » Informazioni per i Giovani » Concorsi » Concorsi in Abruzzo

Comune di Sulmona (AQ) Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di istruttore amministrativo, categoria C, a tempo indeterminato e parziale nella misura del 50%. Scadenza 9 dicembre 2018

BANDO  e DOMANDA al seguente link: http://www.comune.sulmona.aq.it/index.php?id=24&oggetto=318

 

 


COMUNE DI LANCIANO (CH): Concorso pubblico, per esami e titoli, per la copertura di due posti di istruttore direttivo socio assistenziale, categoria D, a tempo indeterminato e pieno.
Scadenza: 13 dicembre 2018
BANDO e MODELLO DI DOMANDA al seguente link:
http://www.halleyweb.com/c069046/zf/index.php/bandi-di-concorso/index/dettaglio/bando/72?fbclid=IwAR05jBonmYT-_7C7fUfqwsQpt4Z44BpZSFYeClluXxIIu0Tq8wTRv--JrcM

 

 

COMUNE DI SAN SALVO: Avviso pubblico, per titoli ed esami, per la formazione di una graduatoria da cui attingere per eventuali assunzioni a tempo determinato, a tempo pieno o parziale, di agenti di polizia municipale, categoria C. Scadenza: 06-12-2018
BANDO:  www.comune.sansalvo.gov.it/pagine/1_il-comune/10_concorsi-bandi-gare/58_concorsi

 

 

Comune di Morro D'Oro (TE): Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di operaio specializzato addetto conduzione macchine complesse, categoria B/3, a tempo indeterminato e part-time al 50%. Scadenza: 06-12-2018
BANDO: www.comune.morrodoro.te.gov.it/index.php?id=14&oggetto=343


 

 

BANDO DI CONCORSO A TEMPO INDETERMINATO PART-TIME DI N. 1 OPERATORE SPECIALIZZATO AUTISTA.
SCADENZA BANDO ORE 13:00 DEL 03/12/2018
E' indetto un concorso pubblico per titoli ed esame per la copertura a tempo indeterminato part-time (15 ore settimanali) n. 1 posto di "Operatore specializzato - autista", cat. "B", posizione giuridica ed economica "B3", III settore _ Urbanistica, edilizia privata, patrimonio e tecnico-manutentivo, con riserva di cui agli artt. 678 e 1014, comma 4 del D.Lgs. 15 marzo 2010 n. 66 e ss.mm.ii.

Per il BANDO e SCHEMA DI DOMANDA: http://www.comune.tossicia.te.it/component/content/article/621-bando-di-concorso-a-tempo-indeterminato-part-time-di-n-1-operatore-specializzato-autista.html?fbclid=IwAR1KKDV8YXKt3SufddpUSOhDY98AF65xz6UPzbcR4r8Hayk3wT6TaemppoY

 

 

 

COMUNE DI LANCIANO (CH) PER ESAMI E TITOLI PER N. 2 POSTI DI FUNZIONARIO AVVOCATO, CAT. D - SETT. AVVOCATURA COM.LE. DATA DI SCADENZA 3/12/2018Concorso pubblico, per esami e titoli, per la copertura di due posti di funzionario avvocato, categoria D, a tempo indeterminato e pieno, di cui un posto riservato in favore dei volontari delle Forze armate.

Per BANDO E DOMANDA: http://www.halleyweb.com/c069046/zf/index.php/bandi-di-concorso/index/dettaglio/bando/68?fbclid=IwAR13NMzo4xOG1CmLq0LXgR_k5v4Iv_zxWvnWzXt-byc2rGhIH6iZ2Nw72o8

 

 

 

 

Comune Pineto: concorsi per nuove assunzioni. Scadenza 15 novembre 2018
Il Comune di Pineto, in provincia di Teramo, ha pubblicato due concorsi per assunzioni a tempo indeterminato delle seguenti figure professionali:
– n. 1 Esecutore tecnico – qualifica di giardiniere a tempo parziale (50%) – Cat. B posizione economica B1.
– n. 1 Istruttore Informatico part time (20 ore settimanali) – Cat. C posizione economica C1.
Il posto di lavoro per Esecutore Tecnico è riservato prioritariamente a volontari delle FF.AA.


REQUISITI
I candidati ai concorsi del Comune di Pineto dovranno possedere i requisiti generici di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
– godimento dei diritti civili e politici ovvero non essere incorsi in alcune delle condizioni che, ai sensi delle disposizioni vigenti, ne impediscono il possesso;
– età non inferiore ai 18 anni e non superiore all’età prevista dalle norme vigenti in materia di collocamento a riposo;
– idoneità fisica all’impiego;
– patente di guida di categoria “B”;
– non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso gli Enti locali;
– non essere stati destituiti, dichiarati decaduti, dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, oppure licenziati a seguito di procedimento disciplinare da una pubblica amministrazione;
– dichiarare la posizione nei confronti degli obblighi militari per i soli candidati di sesso maschile nati prima del 01.01.1986;

Ai partecipanti alle selezioni pubbliche si richiedono inoltre i seguenti requisiti specifici, in base al profilo professionale per il quale ci si candida:

GIARDINIERE
– diploma di scuola secondaria di 1° (ex licenza di media inferiore);
– esperienza professionale lavorativa di almeno due anni di servizio acquisita nel corrispondente profilo e qualifica professionale presso pubbliche amministrazioni o aziende private.

ISTRUTTORE INFORMATICO
Possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:
– diploma di Istituto Tecnico – Indirizzo “Informatica e Telecomunicazioni”;
– diploma di Perito Industriale ad indirizzo Informatico (vecchio ordinamento);
– altro diploma di Scuola Media Superiore di durata quadriennale o quinquennale accompagnato da documentata esperienza professionale lavorativa nel corrispondente profilo professionale o in posizioni affini e comparabili con il posto messo a concorso, nel settore informatico, per un periodo di almeno due anni prestati presso enti della Pubblica Amministrazione o aziende private.


SELEZIONE
Qualora il numero dei candidati ai bandi sia superiore a 100 (cento), l’ammissione alle prove può essere subordinata al superamento di una prova preselettiva.

I partecipanti ai concorsi sosterranno, in seguito alla valutazione dei titoli, due prove d’esame – una teorico pratica ed una orale (solo per il Giardiniere), una scritta ed una orale (solo per l’Istruttore Informatico).

Per l’elenco completo delle materie e delle prove d’esame vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi, pubblicati per estratto sulla GU n.82 del 16-10-2018.


DOMANDE
Le domande di partecipazione ai concorsi, redatte in carta semplice secondo gli appositi schemi sotto allegati, dovranno essere presentate al Comune di Pineto – Responsabile Area Affari Generali e Servizi Demografici – Ufficio Personale – Via Milano, 1 – 64025 – Pineto (TE), entro il giorno 15 Novembre 2018 secondo una delle seguenti modalità:
– invio della domanda a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno;
– presentazione della domanda presso l’Ufficio Protocollo del Comune dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30;
– trasmissione della domanda a mezzo PEC all’indirizzo: protocollo@pec.comune.pineto.te.it

Alle domande sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– ricevuta del pagamento della tassa di ammissione concorso di € 10,00;
– certificazioni, titoli e documenti che i candidati ritengano opportuno presentare agli effetti della valutazione di merito e della formazione della graduatoria;
– eventuali titoli che danno diritto a riserve;
– eventuali titoli che danno diritto a precedenza o preferenza, a parità di merito e di titoli;
– curriculum formativo e professionale, datato e firmato.;
– fotocopia di un valido documento di identità;
– elenco, sottoscritto dal candidato, in carta libera indicante tutti i documenti allegati alla domanda.

BANDI
I partecipanti ai concorsi del Comune di Pineto sono tenuti a leggere con attenzione il bando relativo alla posizione di proprio interesse:
– Giardiniere: BANDO (Pdf 94 Kb)
– Istruttore Informatico: BANDO (Pdf 96 Kb)

Tutte le eventuali successive comunicazioni in merito alle prove d’esame e alle graduatorie finali saranno pubblicate sul sito del Comune di Pineto www.comune.pineto.te.it nella sezione ‘Concorsi’.

 

 

 

 


Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Atri è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it