Comune di Atri

Museo - Archivio "Antonio Di Jorio"

Comune di Atri - Città d\'arte
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
lunedì 23 luglio 2018
Museo - Archivio "Antonio Di Jorio"
Home Page » La Città » Storia, Arte e Cultura » Musei » Museo - Archivio "Antonio Di Jorio"

museo di jorio

L’ARCHIVIO-MUSEO ANTONIO DI JORIO DI ATRI (TE)

L’Archivio-Museo “Antonio Di Jorio” di Atri fu aperto al pubblico il 14 dicembre 1996, in seguito al lascito bibliografico e documentario fatto dalla figlia Pasquina al Comune di Atri.
È l’archivio musicale più ricco d'Abruzzo, con oltre cinquecento opere manoscritte del compositore Antonio Di Jorio. Collabora con istituti di ricerca e varie università italiane, per lo studio, lo scambio, la consultazione delle opere e l’elaborazione di tesi di laurea ad indirizzo musicologico. Si compone di cinque sezioni: opere manoscritte, biblioteca privata del maestro, epistolario, sezione espositiva, documenti sonori rari. La visita è gratuita e aperta a tutti, mentre la consultazione delle opere manoscritte è consentita agli specialisti del settore, previa apposita autorizzazione.

L’Archivio Di Jorio ha pubblicato i seguenti compact-disc con musiche di Antonio Di Jorio:

  • 1. Suspiro (Arie italiane e napoletane. Soprano Maura Maurizio, pianista Marco Moresco, 1998, cd ADJ001, DDD);
  • 2. La musica da camera (Artisti vari. 1999, cd ADJ002, DDD);
  • 3. L’infinito (Romanze e canzoni italiane. Concezio Leonzi, pianista Marco Della Sciucca, 1999, cd ADJ003, DDD);
  • 4. L’Abruzzo sinfonico di Antonio Di Jorio (Orchestra Sinfonica di Pescara, direttore Donato Renzetti, 2001, cd ADJ004, DDD);
  • 5. La musica sacra (due messe per coro maschile e orchestra d’archi, Ave Maria. Schola Cantorum e Orchestra “Aristotele Pacini”, tenore Carlo Assogna, baritono Paolo Speca, direttore Concezio Leonzi, 2003, cd ADJ005, DDD).
  • 6. La magia dell’operetta (soprano Manuela Formichella, tenore Carlo Assogna, Roberto Rupo, pianoforte. 2004, cdADJ006, DDD).
  • 7. Canzone di giovinezza, canzoni italiane (soprano Cristina Casillo, Orchestra diretta da Concezio Leonzi, 2011, cdADJ007, DDD).
  • 8. Primmo ammore, canzoni napoletane (soprano Maria Rita D’Orazio, Orchestra diretta da Concezio Leonzi, 2012, cdADJ008, DDD).
  • 9. Di Jorio senza parole. “Fiori d’Abruzzo”, Otto quintetti per fiati (Canti abruzzesi di Antonio Di Jorio, trascritti per quintetto di fiati da Concezio Leonzi, flauto Marco Felicioni, oboe Antonio Verdone, clarinetto Luciano Vittorio Di Bernardo, corno Antonio Russo, fagotto Alfonso Patriarca. 2016, cdADJ009, DDD). di questa raccolta l'Archivio Di Jorio ha pubblicato le partiture in apposito volume a stampa (le partiture e le parti staccate per i cinque strumenti possono essere gratuitamente scaricate da questo sito.

foto Antonio Di Jorio

chi è Antonio Di Jorio

Note artistiche e biografiche di Concezio Leonzi.

Documenti da scaricare:

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Atri è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it