Comune di Atri

ORDINANZA DI ISTITUZIONE SENSO UNICO ALTERNATO dalla Provincia di Teramo - S.P. n. 28 Atri-Pineto: lavori di consolidamento della palificata esistente alla km.ca 2+500 e sistemazione del piano viabile.

Comune di Atri - Città d\'arte
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
mercoledì 13 dicembre 2017
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » ORDINANZA DI ISTITUZIONE SENSO UNICO ALTERNATO dalla Provincia di Teramo - S.P. n. 28 Atri-Pineto: lavori di consolidamento della palificata esistente alla km.ca 2+500 e sistemazione del piano viabile.
ORDINANZA DI ISTITUZIONE SENSO UNICO ALTERNATO dalla Provincia di Teramo - S.P. n. 28 Atri-Pineto: lavori di consolidamento della palificata esistente alla km.ca 2+500 e sistemazione del piano viabile.
Lavori Stradali in corso
06-10-2016
Data di scadenza: 31-10-2016

                                PROVINCIA DI TERAMO
Ordinanza n. 40                                              Teramo, 04 ottobre 2016
                                       IL DIRIGENTE
Rilevato che la S.P. n. 28 Atri-Pineto è interessata dai lavori di ricostruzione del corpo stradale ammalorato alla km.ca 2+500, in località  Solagnone nei pressi della frazione di Borgo Santa Maria del Comune di Pineto;
considerato che per la sistemazione del corpo stradale bisogna bonificare l’intera sede stradale per la sua ricostruzione con materiali idonei e rawisando, quindi, la necessita di istituire un senso unico alternata nel tratto di strada in parola;
Visti gli art. 5 e 6 del Decreto Legislativo 30.04.1992 — Nuovo Cadice della Strada;
                                         ORDINA
con decorrenza dal giorno di lunedì 10 ottobre 2016 e fino ad ultimazione dei lavori, per esigenze di carattere tecnico, l’istituzione di un senso unico alternato sulla S.P. n. 28 Atri-Pineto km.ca 2+500 in località Solagnone nei pressi della frazione di Borgo Santa Maria del Comune di Pineto, individuata sia tramite segnaletica che installazione di apposito impianto semaforico.
Quanto sopra, come detto, viene evidenziato in loco con appositi segnali stradali ed eventuale impianto semaforico da installarsi a completa cura e spesa dell’impresa appaltatrice dei lavori.

Chiunque viola il presente divieto è punito a termini dell’art. 6 del D. Lgs.vo 30.04. 1992 — Nuovo Codice della Strada e ss.mm.ii.
La presente ordinanza sia trasmessa alle Autorità di P.S. ed agli altri organi interessati per l’adozione dei prowedimenti di competenza.

                         Il Dirigente dell'Area 3- Tecnica

                            Dott. Leo Di Liberatore

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

bandi e gare
SI AVVISA che è stata indetta gara pubblica di progetto di finanza (Art. 183, comma 15, del DLGS 50/2016 e s.m.i.) per “Completamento ed ampliamento dell’area cimiteriale di Atri capoluogo ....
gio 23 nov, 2017
riunione
Un nuovo sopralluogo è stato effettuato questa mattina nella zona della frana che dal gennaio 2017 ha costretto circa 12 famiglie che risiedevano in due palazzine e tre case singole a lasciare le ....
ven 03 nov, 2017
frana casoli
“Una frana lunga circa 250 metri con un’ampiezza di circa 80 metri e una profondità che si attesta tra i 3 e 5 metri e che potrebbe celare un’altra frana più profonda”. ....
ven 24 feb, 2017
TUA
Si comunica che in data odierna la TUA ha ripristinato il servizio di trasporto da e per Treciminiere, passando per la strada provinciale per Silvi.
mar 14 feb, 2017
TUA
La Tua, Società Unica Abruzzese di Trasporto, decide di sopprimere la corsa domenicale che collegava Atri alla costa e l'amministrazione comunale manifesta il proprio disappunto. "Siamo davvero ....
mer 05 ott, 2016
- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Atri è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it