Comune di Atri

Basilica Santa Maria Assunta di Atri gremita per il REQUIEM opera K626 di Mozart in occasione del decennale dal sisma

Comune di Atri - Città d\'arte
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
domenica 19 maggio 2019
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Basilica Santa Maria Assunta di Atri gremita per il REQUIEM opera K626 di Mozart in occasione del decennale dal sisma
Basilica Santa Maria Assunta di Atri gremita per il REQUIEM opera K626 di Mozart in occasione del decennale dal sisma
Concerto decennale sisma
Data di inizio pubblicazione: 08-04-2019

Una cattedrale gremita, con un pubblico attento, partecipe, emozionato e commosso, ha fatto da cornice al concerto proposto dal Coro dell’Accademia di Pescara con il Gruppo Vocale 440 Hz e la Giovane Orchestra d'Abruzzo, diretti dal Maestro Pasquale Veleno, sabato 6 aprile 2019. In occasione del decennale del sisma che nel 2009 ha distrutto L’Aquila provocando 309 vittime tra queste due ragazze e un ragazzo di Atri Sara Bronico, Sara Persichitti e Lorenzo Della Loggia, l’Amministrazione comunale della città ducale ha voluto ricordare quanto successo con musiche sacre straordinarie. Durante la serata, alla presenza anche dei genitori e di molti famigliari delle vittime di quella terribile tragedia, sono stati eseguiti due capolavori della musica sacra di Wolfgang Amadeus Mozart, il mottetto 'Ave verum corpus', K. 618 e il Requiem Opera K 626 per soli, coro e orchestra. I solisti sono stati la soprano Giulia De Blasi, il contralto Daniela Nineva, il tenore Riccardo Della Sciucca e il basso Rocco Cavalluzzi. Entrambe opere sono state composte durante l’ultimo anno di vita di Mozart, il 1791. Il celeberrimo Requiem, in particolare, cui il compositore lavorò praticamente sino agli ultimi giorni di vita, rappresenta una delle vette assolute della musica occidentale, non solo sacra.



“Celebrare il decennale da quella notte del 6 aprile con le musiche di Mozart – dichiara il Sindaco di Atri, Piergiorgio Ferretti – ci è sembrato il modo più corretto e delicato per riflettere e anche pregare per quanti non ci sono più e per dimostrare vicinanza e calore umano ai loro famigliari. Vedere la nostra Cattedrale così piena, con un pubblico emozionato e commosso è stata una emozione molto forte per questo ringrazio tutti i componenti del Coro dell’Accademia di Pescara, del Gruppo Vocale 440 Hz e della Giovane Orchestra d'Abruzzo, oltre ovviamente al Maestro Pasquale Veleno, per l’alto livello dello spettacolo che hanno offerto”.



“La notte del 6 aprile, dalle 3,32 di dieci anni fa – commenta l’Assessore alla Cultura del Comune di Atri, Domenico Felicione – per l’Abruzzo e non solo si associa inevitabilmente al dolore. La musica allevia l’anima, aiuta a pensare, regala emozioni straordinarie. Per questa ragione abbiamo scelto di proporre una serata sulle musiche di Mozart. Ringrazio quanti hanno partecipato, i validissimi musicisti, il Maestro Pasquale Veleno, il Presidente del Coro dell’Accademia di Pescara Professor Stefano Civitarese e tutti i componenti e le componenti dei cori coinvolti, è stata una serata unica e indimenticabile”.

Foto di Alberto Sporys.

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

operatori
Armati di scope, secchi, sacchetti per la spazzatura e di tanta buona volontà numerose persone l’11 maggio 2019 hanno risposto all’appello dell’associazione Italia Nostra sezione ....
lun 13 mag, 2019
Chaine gastronomia
Si terrà dal 9 al 12 maggio 2019 in Abruzzo il 51esimo Grand Chapitre d’Italie (incontro annuale) della Chaine des Rotisseurs (Confrerie Mondiale de la Gastronomie) con l’obiettivo di ....
mer 08 mag, 2019
Luca Argentero
Sarà Luca Argentero con ‘È questa la vita he sognavo da bambino?’ a chiudere la stagione teatrale 2018/2019 del Teatro Comunale di Atri domenica 5 maggio alle 21. Lo spettacolo, ....
ven 03 mag, 2019
ecologicamente
Sarà una Festa della Liberazione ricca di iniziative e appuntamenti quella organizzata ad Atri per dopodomani, 25 aprile, quando sarà celebrato il 74esimo anniversario della Liberazione d’Italia. ....
mar 23 apr, 2019
Atri panoramica
Escursioni, passeggiate turistiche, laboratori esperienziali, degustazioni, presentazione di libri e iniziative dal carattere religioso e culturale, questo in sintesi quel che propone il calendario delle ....
ven 19 apr, 2019

Eventi correlati

Data: 14-04-2019
Luogo: Atri, Teatro Comunale, ore: 18:00
L'Istituzione Sinfonica Abriuzzese in collaborazione con il Comune di Atri e l'Associazione Musiclae "C. Tudini" presenta:
Data: 24-03-2019
Luogo: Atri, Teatro Comunale, ore: 18:00
L'Istituzione Sinfonica Abriuzzese in collaborazione con il Comune di Atri e l'Associazione Musiclae "C. Tudini" presenta:

Immagini correlate

Cattedrale Basilica S. Maria Assunta
Chiesa S. Reparata - Chiostro
Teatro comunale
- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Atri è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it