Comune di Atri

Contributi ai sensi della L. 208/2015, della D.P.C.M. del 28/07/2016 e dell'O.C.D.P.C. n. 372 del 16/08/2016 - Danni occorsi alle attività economiche e produttive

Comune di Atri - Città d\'arte
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
lunedì 22 aprile 2019
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Contributi ai sensi della L. 208/2015, della D.P.C.M. del 28/07/2016 e dell'O.C.D.P.C. n. 372 del 16/08/2016 - Danni occorsi alle attività economiche e produttive
Contributi ai sensi della L. 208/2015, della D.P.C.M. del 28/07/2016 e dell'O.C.D.P.C. n. 372 del 16/08/2016 - Danni occorsi alle attività economiche e produttive
Avviso pubblico
Data di inizio pubblicazione: 08-02-2019
Data di fine pubblicazione: 24-05-2019

Contributi ai sensi della L. 208/2015, della D.P.C.M. del 28/07/2016 e dell'O.C.D.P.C. n. 372 del 16/08/2016 - Danni occorsi alle attività economiche e produttive
PUBBLICAZIONE DELL’ELENCO DEI SOGGETTI BENEFICIARI

Il Comune informa che è stato pubblicato l’elenco dei soggetti privati beneficiari, con i relativi contributi, così come approvati e comunicati dalla Giunta Regionale d’Abruzzo in esito alle attività istruttorie effettuate da questo Ente.

I soggetti beneficiari dovranno comunicare l'Istituto di credito al fine di consentire a questo Comune, quale Organismo istruttore interessato, di compilare il modello Allegato 1 recante: "Attivazione finanziamento agevolato ai sensi dell'articolo 1, commi 422 e seguenti, della legge n. 208/2015", che dovrà riportare l'indicazione del numero di riferimento dello specifico "Plafond Evento" (pubblicato sul sito internet della Cassa Depositi e Prestiti S.p.A.) e che, una volta sottoscritto "per presa visione" dall'avente diritto, verrà trasmesso tramite PEC all'Istituto creditizio prescelto e per conoscenza al beneficiario medesimo.
Si comunica infine che, dalla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (n. 119 del 24/05/2018) delle Delibere del Consiglio dei Ministri del 22/12/2017 e 16/05/2018, con le quali si è provveduto alla determinazione degli importi autorizzabili, decorrono i seguenti termini per l’esecuzione degli interventi:
- 18 mesi per gli interventi di ripristino dei beni immobili danneggiati
- 12 mesi per gli interventi di ripristino o riacquisto dei beni danneggiati
di cui ai punti 2.1.b e 2.1.c dell’Allegato 2 all’OCDPC n. 372/2016, eventualmente prorogabili, così come previsto al punto 11.2 del medesimo allegato.

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Avviso importante
In ottemperanza alle disposizioni di cui all'Art. 4 del DPCM 25 settembre 2014, è pubblicato in allegato l'elenco dei dati relativi alle autovetture di servizio a qualunque titolo utilizzate dall'Ente.
lun 18 feb, 2019
allerta neve
Il Sindaco di Atri ricorda che per eventi di emergenza è aperto il C.O.C. (Centro Operativo Comunale). Eventuali segnalazioni possono essere fatte ai numeri: • 085-8791213 • 389-4861832 ....
gio 10 gen, 2019
Urna elettorale
In allegato i risultati ufficiali delle elezioni comunali del 10 giugno 2018  
lun 11 giu, 2018
Urna elettorale
In allegato i dati della affluenza alle urne ore 12,00 e ore 19,00.
dom 10 giu, 2018
Urna elettorale
In allegato il dato dell'affluenza alle urne alle ore 23,00
dom 10 giu, 2018
- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Atri è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it