Comune di Atri

Emozioni e riflessioni sul palco del comunale di Atri con "Certe Notti" di Antonio Grosso

Comune di Atri - Città d\'arte
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
giovedì 26 aprile 2018
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Emozioni e riflessioni sul palco del comunale di Atri con "Certe Notti" di Antonio Grosso
Emozioni e riflessioni sul palco del comunale di Atri con "Certe Notti" di Antonio Grosso
Antonio Grosso
09-03-2017

ATRI. E’ stato uno spettacolo emozionante e pieno di spunti di riflessione “Certe Notti” di e con Antonio Grosso andato in scena ieri, mercoledì 8 marzo 2017, nel Teatro Comunale di Atri, con un cast composto, tra gli atri, da Rocío Muñoz Morales e diretto da Giuseppe Miale Di Mauro. La commedia – inizialmente in programma a gennaio e rinviata a questa data in segno di rispetto per il lutto cittadino legato alle tre vittime della tragedia dell’Hotel Rigopiano, Cecilia, Claudio e Sara, figli della città ducale – si sviluppa tutta in una notte, una notte insonne nella quale i cinque coinquilini della casa dello studente, laureandi in Ingegneria all’Aquila, vengono sorpresi dal terremoto del 6 aprile 2009. Mario, ragazzo autistico magistralmente interpretato da Grosso, è stato l’unico che, avendo la fissazione per i numeri aveva capito che i conti nella costruzione dell’edificio che li ospitava non tornavano. Il terremoto rappresenta lo smarrimento, la paura, l’impotenza. La fine di storie di vita e di progetti. Uno spettacolo che, con leggerezza e grande tatto, ha saputo far riflettere e anche denunciare gli errori commessi in quella circostanza.

Uno spettacolo che per Rocío Muñoz Morales è stato un debutto nella recitazione teatrale. L’attrice e altri del cast nel pomeriggio hanno incontrato giovani studenti dell’Istituto Zoli di Atri che frequentano il corso di recitazione parlando del rapporto che l'attore deve instaurare con il pubblico. "Sentivo un grande bisogno di approcciarmi al teatro - ha detto l’attrice - e aspettavo che arrivasse l'occasione giusta. Questo spettacolo racconta la vita che ci mette davanti a tante prove, ma bisogna sorridere e trovare la forza anche nei momenti più drammatici".

"A fine agosto – ha detto Antonio Grosso al termine dello spettacolo - la produzione voleva fermarsi visti i nuovi eventi sismici, ma poi ci è sembrato giusto portare avanti una voce, una denuncia, fatta in questo modo, anche sorridendo e essendo leggeri. Grazie per il vostro calore, siamo emozionati e sempre più convinti che questa sia una regione meravigliosa. W l’Abruzzo".

“E’ stato uno spettacolo molto apprezzato dal pubblico – commenta l’assessore alla cultura al comune di Atri, Domenico Felicione – molti i commenti positivi raccolti per l’interpretazione, il cast e la sceneggiatura. Un testo che parla della nostra terra, che fa riflettere, sorridere, emozionare, ma che è anche in grado di denunciare situazioni che non devono più verificarsi. Siamo stati onorati per aver ospitato questa rappresentazione, unica data abruzzese”.

Tra il pubblico anche l'Avv. Wania Della Vigna legale di alcuni famigliari delle vittime della Casa dello Studente. “Certe Notti” rientra nel cartellone della Stagione di Prosa del teatro comunale di Atri che si avvale della direzione artistica di Pino Strabioli. Prossimo appuntamento giovedì 16 marzo con lo spettacolo “Il Bagno” che vede protagoniste Stefania e Amanda Sandrelli.

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

foto Antonio Di Jorio
Domenica 29 aprile 2018, alle ore 18, presso il Museo delle Genti d'Abruzzo di Pescara, l'Archivio Di Jorio del Comune di Atri presenterà al pubblico e alla stampa il volume "Fiori d'Abruzzo", partiture ....
ven 20 apr, 2018
Moneta Hat
Una eccezionale occasione per conoscere un tassello importantissimo della storia di Atri è offerta dall’Assessorato alla Cultura del Comune della città ducale in occasione delle Festività ....
gio 29 mar, 2018
Ingrassia-Cuccarini
“Non mi hai più detto ti amo” è questo il titolo dello spettacolo con Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia che andrà in scena giovedì 29 marzo 2018, alle 21, ....
lun 26 mar, 2018
Balmorhea
Anche Atri aderisce all’Ora della Terra, Heart Hour, la mobilitazione internazionale del WWF dedicata al clima in programma per sabato 24 marzo 2018 con una serie di iniziative. Per un’ora ....
mer 21 mar, 2018
Forcella e Antonelli
Timballo, il cortometraggio sull’integrazione diretto dall’atriano Maurizio Forcella, con attori da Oscar come Maria Grazia Cucinotta e Ivan Franek, è stato selezionato dal Centro Nazionale ....
mar 13 mar, 2018

Eventi correlati

Data: 29-04-2018
Luogo: Pescara, Museo delle Genti d'Abruzzo
Domenica 29 aprile 2018, alle ore 18, presso il Museo delle Genti d'Abruzzo di Pescara, l'Archivio Di Jorio del Comune di Atri presenterà al pubblico e alla stampa il volume "Fiori d'Abruzzo", partiture musicali dei canti abruzzesi di Ant
Data: 17-09-2017
Luogo: Rione S.Domenico e centro storico dalle ore 15:30
Data: 03-09-2017
Luogo: Atri - Teatro Comunale ore 19:30
Data: 01-09-2017
Luogo: Frazione Fontanelle P.zza S. Francesco- ore 21:00

Immagini correlate

Chiesa S. Reparata - Chiostro
Teatro comunale
Cattedrale Basilica S. Maria Assunta
- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Atri è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it