Comune di Atri

Atri, prima nazionale dello spettacolo "Certe Notti" di Antonio Grosso

Comune di Atri - Città d\'arte
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
sabato 19 gennaio 2019
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Atri, prima nazionale dello spettacolo "Certe Notti" di Antonio Grosso
Atri, prima nazionale dello spettacolo "Certe Notti" di Antonio Grosso
certe notti
Data di inizio pubblicazione: 10-01-2017
Data di fine pubblicazione: 12-01-2017

Andrà in scena domenica 15 gennaio alle 21, al Teatro Comunale di Atri la prima nazionale di “Certe Notti” commedia diretta e interpretata da Antonio Grosso. Lo spettacolo, diretto da Giuseppe Miale Di Mauro, vedrà in scena Rocío Muñoz Morales, nota anche per aver affiancato Carlo Conti nella conduzione del Festival di SanRemo nel 2015. A completare il cast Ciro Scalera, Antonello Pascale, Ariele Vincenti e Federica Carruba Toscano.

Uno spettacolo capace di regalare risate e riflessioni attraverso la voce di cinque studenti universitari. “L’Università - spiega il regista Giuseppe Miale Di Mauro – vista come simbolo di una generazione bloccata, che fatica a superare l’esame della vita, e resta inchiodata in certe notti insonni che sembrano non finire mai. C’è l’impressione che Grosso abbia voluto costruire all’interno della Casa dello Studente un microcosmo, che è la società in cui viviamo, fatto di rabbia, amore, speranze, paure, in cui tutti i personaggi cercano goffamente di trovare il proprio posto. E magari, solo un terremoto, che per tutti è simbolo di paura e catastrofe, potrà rimescolare le carte e ricominciare il gioco della vita”.

Lo spettacolo rientra nel cartellone della stagione di prosa del Teatro Comunale di Atri, che si avvale della direzione artistica dell’attore e regista Pino Strabioli: “Ci sembrava giusto all'interno del calendario di quest'anno – commenta Strabioli - dare spazio alla nuova drammaturgia, Antonio Grosso in questo senso, nel panorama nazionale, si sta rivelando come un talento capace di raccontare attraverso la comicità certi aspetti anche poetici dell'esistenza. Dopo il successo ottenuto la scorsa stagione con "Minchia signor tenente", abbiamo deciso di accettare la proposta di tenere a battesimo il suo nuovo spettacolo. La prima nazionale di "Certe notti" ad Atri assume un significato importante, la metafora raccontata dal testo, la storia, le speranze, gli umori di un gruppo di giovani ospiti della casa dello studente alla vigilia di un evento "doloroso", ci riporta inevitabilmente alla mente il terribile terremoto de L’ Aquila e l’inaccettabile crollo proprio della casa dello studente.

“Debuttare ad Atri – afferma inoltre Antonio Grosso - per me e per questo spettacolo ha un grande significato: l’emozione di tornare in un teatro così bello e ricco di storia che si trova in una terra meravigliosa che è l’Abruzzo.”

Uno spettacolo da non perdere per la forza del testo, per l'interpretazione di Antonio Grosso, ma anche per la firma di Giuseppe Miale Di Mauro come regista e la presenza di Rocío Muñoz Morales al suo debutto come attrice teatrale sui palcoscenici italiani”.

“La compagnia e i tecnici – commenta l’assessore alla cultura al comune di Atri, Domenico Felicione - sarebbero arrivati per l’allestimento lunedì 9 gennaio, anche per vivere appieno la nostra cittadina, ma a causa del maltempo arriveranno nella città ducale sabato 14. Trattando l’argomento del sisma aquilano il fatto che lo spettacolo venga allestito in Abruzzo assume già un grande valore, l’ospitare la prima nazionale di questo spettacolo nel nostro teatro è per noi un motivo di vanto e orgoglio. Ringrazio la compagnia e il nostro direttore artistico Pino Strabioli per questa scelta e in generale per tutto il cartellone che è stato, anche quest’anno, molto apprezzato”.

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

befana
Torna anche quest’anno il tradizionale appuntamento con la Discesa delle Befane dalla Torre campanaria del Palazzo Ducale di Atri. L’iniziativa, alla sua decima edizione, prenderà il ....
ven 04 gen, 2019
libro Di Carlo
 “Il Coaching Sportivo. La mentalità vincente di un atleta”, è questo il titolo del libro di Federico Di Carlo, mental coach di diversi tennisti professionisti e di altri ....
gio 03 gen, 2019
Lo Verso
Dal 26 al 28 febbraio 2019 il noto attore italiano Enrico Lo Verso sarà ad Atri per uno stage rivolto ai ragazzi delle Scuole Superiori dell’Istituto Zoli che frequentano il corso di recitazione, ....
mer 02 gen, 2019
capodanno
Torna anche quest’anno ad Atri l’ormai tradizionale Concerto di Capodanno dell’Orchestra Sinfonica Duchi D’Acquaviva organizzato dal Comune di Atri e dall’Associazione “Amici ....
lun 31 dic, 2018
Banda
Appuntamento da non perdere con il complesso bandistico “Vittorio e Bruno Celli” di Casoli di Atri per il 29 dicembre 2018 ad Atri. Il gruppo, diretto dal Maestro Concezio Leonzi, proporrà ....
ven 28 dic, 2018

Eventi correlati

Data: 14-04-2019
Luogo: Atri, Teatro Comunale, ore: 18:00
L'Istituzione Sinfonica Abriuzzese in collaborazione con il Comune di Atri e l'Associazione Musiclae "C. Tudini" presenta:
Data: 24-03-2019
Luogo: Atri, Teatro Comunale, ore: 18:00
L'Istituzione Sinfonica Abriuzzese in collaborazione con il Comune di Atri e l'Associazione Musiclae "C. Tudini" presenta:

Immagini correlate

Cattedrale Basilica S. Maria Assunta
- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Atri è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it