Comune di Atri

"LO SPORT COME VEICOLO D'INTEGRAZIONE": SI E' TENUTO IL CONVEGNO DELLA GLS HATRIA C5

Comune di Atri - Città d\'arte
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
martedì 16 gennaio 2018
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » "LO SPORT COME VEICOLO D'INTEGRAZIONE": SI E' TENUTO IL CONVEGNO DELLA GLS HATRIA C5
"LO SPORT COME VEICOLO D'INTEGRAZIONE": SI E' TENUTO IL CONVEGNO DELLA GLS HATRIA C5
C5
28-12-2016

L'Auditorium S.Agostino ha ospitato, ieri pomeriggio, un interessante convegno dal titolo 'Lo sport come veicolo d'integrazione - Incontrare l'altro nel gioco', organizzato dalla Polisportiva GLS Hatria Calcio a 5.
La società guidata dal presidente Giuseppe Matricciani, infatti, oltre ad essere impegnata su vari fronti dal punto di vista puramente agonistico-sportivo, sia come prima squadra (ha esordito quest'anno nel prestigioso campionato nazionale di serie B) sia come settore giovanile, dedica da sempre grande attenzione anche al sociale, complice la presenza all'interno del proprio staff di figure professionali quali psicologhe e psicoterapeute e grazie anche alla collaborazione intrapresa con la Casa Famiglia Madre Ester.
Al già noto e collaudato progetto "Atri 2020 crescere con lo sport”, completamente gratuito riservato ai bambini dai 3 ai 10 anni, ha fatto seguito, a partire dallo scorso settembre, quello avente come slogan "Lo sport come veicolo d'integrazione", dedicato a giovani migranti ospiti della struttura La Terrazza, che, attraverso mattinate di sport presso il Centro Turistico Integrato, hanno avuto anche la possibilità di conoscersi meglio, divertirsi e stringere amicizie.
Il convegno di oggi è stato dunque un'occasione utile per tracciare un bilancio dei risultati ottenuti in questi quattro mesi di progetto, ma anche per ribadire la forte convinzione di come lo sport rappresenti un veicolo fondamentale per ottenere risultati importanti anche dal punto di vista sociale.
Il pomeriggio all'interno dell'Auditorium S.Agostino è stato caratterizzato dagli interventi delle psicologhe e psicoterapeute Adelaide Cellinese, Angela Franchi e Alessandra Pavone, del Presidente del Consorzio Solidarietà Aprutina Soc. Coop. Carlo Barbieri e del responsabile del settore giovanile della Gls Hatria C5 Claudio Petraccia, introdotti dal responsabile della Comunicazione della polisportiva Roberto Marchione.
Presente per l'occasione anche l'assessore alle Politiche Sociali Giammarco Marcone, che ha portato il proprio saluto e quello dell'amministrazione comunale di Atri, dicendosi favorevolmente impressionato dalla nutrita presenza di pubblico:
"Anche se la Gls Hatria C5 ci ha ormai abituati ad iniziative di una certa importanza - ha esordito Marcone - non mi aspettavo una risposta di tale portata da parte dei cittadini, considerando anche il periodo di festa. Tuttavia ne sono felice, in quanto l'argomento di cui si parla, ossia l'integrazione attraverso lo sport, è assolutamente importante. Noi abbiamo ovviamente accolto di buon grado questa proposta, in quanto riteniamo che lo sport rappresenti una sorta di linguaggio universale, capace di mettere insieme tutti i popoli. A volte capita che amministrazione comunali si trovino di fronte a situazioni di questo tipo - ha aggiunto l'assessore - senza avere gli strumenti per intervenire; in questo caso, attraverso lo sport e grazie all'intervento della Gls Hatria C5, siamo riusciti a dare un'opportunità a questi ragazzi, che venivano da situazioni molto complicate. Siamo ben lieti di continuare a prestare la nostra collaborazione per questo progetto, che dà un seguito all'altro, "Atri 2020...crescere con lo sport", che è ambizioso e rappresenta un unicum nella sua categoria. Colgo l'occasione - ha concluso Marcone - per complimentarmi con i promotori dell'iniziativa e per rivolgere a tutti i presenti i migliori auguri di buon anno".

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Locandina befane
Si ripete anche quest’anno il tradizionale appuntamento con la Discesa delle Befane dal Palazzo Ducale di Atri. L’iniziativa, alla sua nona edizione, prenderà il via il 6 gennaio 2018 ....
mer 03 gen, 2018
Faugni 4
Le piazze, i vicoli e i locali di Atri la notte scorsa sono stati attraversati da un fiume umano che ha voluto vivere con uno spirito sincero e partecipe l’antico rito dei Faugni che ogni anno nella ....
ven 08 dic, 2017
Faugni 3
Torna tra il 7 e l’8 dicembre ad Atri l’antico rito dei Faugni, - fasci di canne infuocati portati in processione all’alba in onore del Dio Fauno - una manifestazione ricca di fascino ....
mar 05 dic, 2017
Modena City Ramblers
I Modena City Ramblers e l’attore Carmine Buschini, per tutti Leo, protagonista della fortunata serie televisiva Braccialetti Rossi, sono alcuni degli attesi ospiti dell’edizione 2017 de La ....
ven 01 dic, 2017
Immacolata
Concerti, rappresentazioni teatrali, mercatini, workshop, spettacoli, stand enogastronomici, riti antichi e importanti aspetti religiosi. Tutto questo è, in sintesi, il lungo fine settimana dell’Immacolata ....
mer 29 nov, 2017

Eventi correlati

Data: 17-09-2017
Luogo: Rione S.Domenico e centro storico dalle ore 15:30
Data: 03-09-2017
Luogo: Atri - Teatro Comunale ore 19:30
Data: 28-08-2017
Luogo: ATRI - Chiostro della Cattedrale - ore 21:00
Data: 07-08-2017
Luogo: ATRI - Chiostro della Cattedrale - ore 21:00

Immagini correlate

Teatro comunale
Chiesa S. Reparata - Chiostro
- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Atri è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it