Comune di Atri

Atri. Un Ecocentro sorgerà nell'area dell'ex mattaoio. In vendita reti di gas naturale di proprietà comunale.

Comune di Atri - Città d\'arte
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
domenica 21 luglio 2019
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Atri. Un Ecocentro sorgerà nell'area dell'ex mattaoio. In vendita reti di gas naturale di proprietà comunale.
Atri. Un Ecocentro sorgerà nell'area dell'ex mattaoio. In vendita reti di gas naturale di proprietà comunale.
Alessia Faiazza
Data di inizio pubblicazione: 19-11-2016

Nel corso dell'ultima seduta del consiglio comunale, tenutasi in data 6 novembre 2016, l'assessore al Patrimonio del Comune di Atri, Alessia Faiazza, ha relazionato riguardo a due punti all'ordine del giorno, quali la valorizzazione dell'ex mattatoio e la vendita della distribuzione delle reti gas.

In merito al primo argomento, l'immobile in questione è l'ex mattatoio comunale, che verrà demolito per lasciare spazio a un Ecocentro. Il Consorzio Comprensoriale Piomba-Fino, infatti, aveva richiesto la disponibilità di un'area per la realizzazione di un centro raccolta di rifiuti, il cui funzionamento è riconducibile all'interesse pubblico che si configura con la salvaguardia e la tutela dell'ambiente.

Il Consorzio, a tal proposito, ha ricevuto dalla Regione un finanziamento di 105.000,00 euro, a fronte dei 175.000,00 stimati come costo complessivo per la realizzazione dell'opera. Della parte restante si farà carico il Comune di Atri, che dunque contribuirà al finanziamento con una quota del 30% circa. L'intervento prevede la demolizione dell'immobile, ormai in disuso, e la costruzione nella stessa area di un Ecocentro per la raccolta dei rifiuti, la cui presenza sul territorio comunale risulterà vantaggiosa per il Comune di Atri.

"In primo luogo - dichiara l'assessore Faiazza - il vantaggio verrà rappresentato dal notevole risparmio in termini economici, in quanto attualmente il Comune di Atri, non disponendo di un proprio centro di raccolta dei rifiuti riciclabili, conferisce gli stessi presso il Centro Ecologico di Pineto, sito nella frazione di Scerne, attraverso un corrispettivo annuo di 20.000,00 euro. Venendo a disporre di un proprio Ecocentro verrà così risparmiata questa somma e l'investimento sarà smaltito nel giro di tre anni. Inoltre - aggiunge Faiazza - la realizzazione di questa opera risulterà utile per la salvaguardia dell'ambiente, per la riqualificazione di un'area attualmente trascurata e inutilizzata e in più verrà offerto un servizio utile anche ai Comuni limitrofi, che porterà ulteriori benefici alle casse comunali".

Sempre nel corso dell'ultimo consiglio comunale è stata approvata, e successivamente attivata in Giunta, la procedura amministrativa per la vendita di reti di gas naturale di proprietà comunale, un atto che non comporterà modifiche in merito al servizio pubblico svolto.

"Il Comune di Atri sarà tra i primi in Italia - precisa l'assessore Faiazza - a vendere la rete di distribuzione di gas naturale, prima che questa venga svalutata nel tempo e in modo tale da avere una monetizzazione della stessa. Sarà un bando complesso - conclude - ma che porterà nuove importanti opportunità di reinvestimento sul nostro territorio". 

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Avviso pubblico
AVVISO PUBBLICO REALIZZAZIONE DISCARICA PER RIFIUTI SPECIALI NON PERICOLOSI IN LOC. SANTA LUCIA. COMUNICAZIONE PUBBLICAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE AI SENSI DELL’ART. 27 BIS COMMA 4 D.LGS. 152/06. Si ....
lun 24 giu, 2019
ecologicamente
Sarà una Festa della Liberazione ricca di iniziative e appuntamenti quella organizzata ad Atri per dopodomani, 25 aprile, quando sarà celebrato il 74esimo anniversario della Liberazione d’Italia. ....
mar 23 apr, 2019
Rifiuti
AVVISO ALLA CITTADINANZA Il nuovo servizio di igiene urbana prevede l’estensione della raccolta “Porta a Porta” in altre zone del Comune, come riportato di massima nell’allegato ....
gio 20 dic, 2018
Rifiuti
Si avvisa la cittadinanza che è stato riattivato su tutto il territorio comunale, il servizio di raccolta dei rifiuti porta a porta.
mer 25 gen, 2017
- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Atri è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it