Comune di Atri

Strade Provinciali: l'amministrazione comunale di Atri sollecita manutenzione ordinaria

Comune di Atri - Città d\'arte
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
mercoledì 26 luglio 2017
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Strade Provinciali: l'amministrazione comunale di Atri sollecita manutenzione ordinaria
Strade Provinciali: l'amministrazione comunale di Atri sollecita manutenzione ordinaria
Viabilità
23-09-2016

La folta vegetazione sulle strade provinciali del territorio atriano ha ridotto notevolmente la visibilità agli automobilisti e ai pedoni, (vedasi foto allegate relativa al tratto stradale Casoli/Scerne) per questo motivo l’amministrazione comunale di Atri - facendosi portavoce di numerose segnalazioni dei cittadini relative all’assenza di interventi di sfalcio erba - torna a sollecitare un intervento urgente alla Provincia.

Da diversi mesi il sindaco Gabriele Astolfi, infatti, segnala questa problematica. L’intervento è importante e fondamentale per la sicurezza stradale anche in considerazione del fatto che si tratta di punti percorsi da pullman carichi di studenti.

“Non parliamo di investimenti onerosi per l'ente, - spiega il sindaco - ma di interventi di primaria necessità, che auspichiamo possano essere effettuati il prima possibile”. 

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

frana casoli
“Una frana lunga circa 250 metri con un’ampiezza di circa 80 metri e una profondità che si attesta tra i 3 e 5 metri e che potrebbe celare un’altra frana più profonda”. ....
ven 24 feb, 2017
AtRIforma_logo
Entrano nel vivo gli interventi sulle strade del territorio comunale di Atri, volti a migliorarne la viabilità. "Da qualche giorno – spiega il sindaco della città ducale e assessore ....
mer 28 set, 2016
- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Atri è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it