Comune di Atri

Graffiti sulle mura della chiesa di San Francesco, il comune di Atri sollecita la Curia

Comune di Atri - Città d\'arte
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
mercoledì 20 settembre 2017
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Graffiti sulle mura della chiesa di San Francesco, il comune di Atri sollecita la Curia
Graffiti sulle mura della chiesa di San Francesco, il comune di Atri sollecita la Curia
AtRIforma_logo
22-09-2016

In merito alle proteste relative ai graffiti sui muri della chiesa di San Francesco ad Atri di cui si è parlato in alcuni quotidiani su segnalazione di una residente che svolge attività di guida turistica, l’amministrazione comunale di Atri si è più volte mossa per segnalare il problema alla Curia, non essendo, infatti, competenza comunale poterli rimuovere.

Nell’articolo si fa riferimento anche alla puzza di urina che nei pressi della chiesa si sente e della presenza di bottiglie di birra lasciate a terra nella stessa zona. Elementi, questi, legati allo scarso senso civico di chi li compie. L’amministrazione comunale ha intrapreso più azioni in questo senso, dalla promozione di eventi culturali di spessore che accrescano la consapevolezza del valore artistico della città ai propri abitanti, e molti progetti con le scuole per sensibilizzare al rispetto ambientale i più giovani. Ci sono poi ovviamente i controlli dei vigili che potranno essere anche intensificati, ma soprattutto si interverrà con la videosorveglianza.

“Abbiamo da tempo e prontamente segnalato alla curia questo gesto incivile che è stato compiuto sui muri esterni della Chiesa di San Francesco – commenta il sindaco di Atri, Gabriele Astolfi - la nostra amministrazione ha molto a cuore il turismo e la bellezza della nostra cittadina. Non essendo di nostra competenza la pulizia di quella parete ci siamo dovuti limitare alla segnalazione e continueremo a sollecitare la Curia affinché prontamente venga ripulita la facciata. Continueremo però anche a mettere in campo le azioni necessarie per accrescere il senso civico dei cittadini, soprattutto dei più giovani, attraverso progetti con le scuole, ma anche a intensificare i controlli notturni in alcune zone della città, in particolare attraverso sistemi di video-sorveglianza”.


 

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

cattedrale
La città di Atri dal primo luglio ritrova tre spazi prestigiosi e importanti sinora chiusi per restauri e per i danni provocati dal sisma. Verrà riaperta - ma solo per essere visitata - la ....
gio 29 giu, 2017
Menozzi
Dopo il successo dell’evento tenutosi lo scorso gennaio dal titolo “L’oro nero d’Abruzzo, la liquirizia di Atri”, frutto del lungimirante progetto culturale curato dal dott. ....
mer 12 apr, 2017
Presentazione
Prenderà il via il prossimo 26 ottobre la maratona di iniziative rientranti nel progetto Cerrano Family Festival. Fino al primo novembre nei comuni di Atri, Roseto degli Abruzzi, Pineto e Silvi ....
mar 11 ott, 2016
Basilica di Santa Maria Assunta (Atri)
Avviso pubblico per la sollecitazione di manifestazioni di interesse alla sponsorizzazione della realizzazione di un depliant turistico/informativo/promozionale della Città di Atri anno 2016
lun 09 mag, 2016
Giornate Europee Patrimonio icona
In data 19 e 20 settembre p.v. si terranno le "Giornate Europee del Patrimonio", durante le quali resteranno aperti siti e monumenti di interesse culturale. Per informazioni rivolgersi al Punto Informativo ....
mer 16 set, 2015

Immagini correlate

Teatro Comunale
Chiesa di S. Chiara
Chiesa di S. Liberatore
Cattedrale - foto interno anno 1909
Chiesa di S. Agostino
Chiesa di S. Nicola
Museo Civico - Vista del Chiostro
Villa Comunale - sera d'Autunno (foto di Gino Marcone)
Vista su piazza da Cattedrale
- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Atri è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it